18 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Aprile 15, 2024
HomeAttualitàDopo aver centrato 100mila euro a Furci, abbiamo chiesto al titolare: sono...

Dopo aver centrato 100mila euro a Furci, abbiamo chiesto al titolare: sono più le donne o gli uomini a comprare i biglietti Gratta e Vinci?

Furci Siculo – La vincita di centomila euro nel tabacchino di Giovanni Giuffrè a Furci Siculo resta ancora l’argomento del giorno, di cui si discute nelle piazze e nei locali pubblici. Una somma che farebbe gola a tantissime famiglie. “Le persone da qualche tempo – ha spiegato Giovanni – comprano più gratta e vinci, giocano al lotto, al superenalotto e a 10eLotto. Comprano uno, due biglietti e tentano la fortuna”. E poi ha continuato: “Nel mio locale questa è stata la vincita più corposa, in passato hanno vinto 10 mila euro e 20mila euro, ma anche i 100 e 200 euro e tantissimi i 5 e 10 euro. Ma non sempre si vince, molti restano delusi”. La sala tabacchi di Giovanni Giuffrè è particolarmente accogliente. E’ ubicata nel centro storico di Furci Siculo, lungo la centrale via IV Novembre ed è molto frequentata, anche perché vende un po’ di tutto, dai souvenir ai giocattoli per i bambini, dai tipici regali ad alcuni prodotti di cartoleria. “Qui entrano tante persone al giorno per acquistare sigarette o altri oggetti, e spesso qualcuno acquista pure dei biglietti gratta e vinci”. Chiediamo: ma sono più le donne o gli uomini che tentano la fortuna? E lui risponde. “non c’è tanta differenza, ma le donne sono più assidue”. (nella foto Sara e Giovanni)

Leggi anche: Vincita da 100 mila euro a Furci Siculo con una giocata da 5 euro

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P