18.8 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Maggio 25, 2024
Home1D'Onofrio protagonista anche dalla panchina. La Jonica batte la capolista Acquadolcese

D’Onofrio protagonista anche dalla panchina. La Jonica batte la capolista Acquadolcese

D’Onofrio si alza dalla panchina segna e fornisce due assist vincenti: risorsa decisiva per mister Ferraro. L’attaccante giallorosso sa far male anche a gara in corso. E’ accaduto nella sfida contro il Milazzo e si conferma contro la temibile Acquadolcese. Nelle ultime due giornate  risulta l’uomo partita e per i minuti giocati la sua media realizzativa è assolutamente da urlo. E’ una vittoria quella della Jonica importante che la proietta a quota quindici in classifica e soprattutto prestigiosa in virtù del valore dell’avversario che perde il comando della classifica.

Un risultato immaginabile alla vigilia, anche per le numerose assenze tra le quali quella del centrale Staris e dell’attaccante Cragnolini,  fermi per problemi muscolari. Si parte. Locali vicino al vantaggio: Mahouf  Mazouf, approfitta di un errore di Tabares, ma davanti a Pontet non trova il varco vincente. Poi ci sono i tentativi a rete della Jonica: Alegria, Valente e De Leon, ma la proporzione delle occasioni da rete nel finale è ampiamente favorevole alla squadra del tecnico Palmeri.

Ci prova, al 42’, Mahouf Mazouf. Pontet è straordinario. L’attaccante non approfitta di una disattenzione di Dragon. Il portiere giallorosso si ripete sulla botta di Caraco(44’). Prima dell’intervallo la Jonica è pericolosa con Valenti. In piena area non centra il bersaglio. La ripresa si apre (55’)con l’infortunio di Alegria. Entra D’Onofrio e la Jonica si porta in vantaggio. Corre il 59’, il neo entrato appoggia per De Leon, il cui piatto destro è perfetto. Clemente si deve arrendere.  Palmeri corre a rimedi: entra Paolo Genovese per Chidichimo. Adesso i padroni di casa si schierano con il tridente, ma i giallorossi sono precisi nella fase difensiva. Alla mezz’ora c’è lo scatenato D’Onofrio a mettere il timbro sul tabellino dei marcatori. L’assist è di Valenti. Ma nemmeno il tempo di festeggiare che l’Acquadolcese torna in corsa con l’imbucata di Gangemi.

Il finale è intenso. Al 47’ padroni di casa sugli sviluppi di un corner trovano l’esterno della rete, nella successiva ripartenza D’Onofrio controlla e appoggia per De Jesus,  freddo nel superare Clemente in uscita. Dunque, D’Onofrio è il grande protagonista, ma tutta la squadra ha interpretato a lunghi tratti una partita accorta. Una vittoria fondamentale, lo spirito di lottate di non arrendersi  ha fatto la differenza. E’ questo l’aspetto che sta dando continuità alla squadra.

Rocca Acquadolcese: Clemente, Agolli, Y. Mazouf , Caraco(60’ P. Genovese), Zingales, Chidichimo, Conti, M. Mazouf, Merlino, A. Genovese, Carraccio,

Jonica: Pontet, Santoro(67’ Prestianni), De Clò(67’ Trovato), Tabares, Zirignon, Perez, Dragan(56’ G. Savoca), De Jesus, Alegria(50’ D’Onofrio), Valente, De Leon

Marcatori: 59’ De Leo, 75’ D’Onofrio, 76’ Gangemi, 94’ De Jesus.

 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P