12.3 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Gennaio 17, 2022
spot_img
HomeAttualitàCoronavirus a S.Teresa: Capodanno con 50 contagiati e attività chiuse. Bollettino...

Coronavirus a S.Teresa: Capodanno con 50 contagiati e attività chiuse. Bollettino nazionale “L’epidemia in rapido aumento”

S.Teresa di Riva – Capodanno con più di cinquanta contagiati Covid, con attività commerciali chiuse da giorni e con intere famiglie chiuse in casa, in quarantena. Pure a Furci si sono registrati parecchi positivi e sottoposti a tamponi. I sindaci Danilo Lo Giudice e Matteo Francilia hanno lanciato un appello alla cittadinanza: vaccinatevi. Per colpa di pochi si resta contagiati e … si muore (come è successo per una signora di Furci Siculo). Il bollettino nazionale questa mattina specifica che “L’epidemia si trova in una fase delicata ed un ulteriore rapido aumento nel numero di casi nelle prossime settimane è altamente probabile. Alla luce della elevata incidenza e della circolazione della variante Omicron di SARS-CoV-2, è necessario il rigoroso rispetto delle misure comportamentali individuali e collettive, ed in particolare distanziamento interpersonale, uso della mascherina, aereazione dei locali, igiene delle mani e riducendo le occasioni di contatto ed evitando in particolare situazioni di assembramento. Una più elevata copertura vaccinale, in tutte le fasce di età, anche quella 5-11 anni, il completamento dei cicli di vaccinazione ed il mantenimento di una elevata risposta immunitaria attraverso la dose di richiamo, con particolare riguardo alle categorie indicate dalle disposizioni ministeriali, rappresentano strumenti necessari a contenere l’impatto dell’epidemia anche sostenuta da varianti emergenti”. Per sconfiggere il male necessita vaccinarsi.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P