19.5 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Aprile 12, 2024
HomeAttualitàConsegnati i lavori per la riqualificazione del percorso di accesso al castello...

Consegnati i lavori per la riqualificazione del percorso di accesso al castello belvedere di Fiumedinisi

Nell’ambito di una più ampia strategia del GAL Taormina Peloritani Terre dei Miti e delle Bellezza, oggi, presso l’incantevole scenario del Castello Belvedere del Comune di Fiumedinisi è avvenuta la consegna dei lavori per la realizzazione del progetto di riqualificazione del percorso di accesso al Castello. La sottomisura attivata è la 7.5 “Sostegno ad investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, informazioni turistiche e infrastrutture turistiche su piccola scala” del Programma di Sviluppo Rurale Sicilia 2014-2020. La ditta esecutrice dei lavori che si è aggiudicata la gara con un ribasso del 32,50% pari a un importo offerto di €. 202.886,64, oltre €. 16.183,78 per oneri di sicurezza per un totale complessivo di €. 219.070,42 oltre Iva, è la TIESSE Costruzioni Soc. Coop. incaricata dal CONSORZIO STABILE AGORAA SCARL. Gli interventi previsti dal progetto sono rivolti a mettere in sicurezza il percorso per garantirne e migliorarne la fruizione. Gli interventi prevedono: la mitigazione del pericolo di caduta di massi attraverso la pulizia e il disgaggio della parete rocciosa lungo il percorso, l’eliminazione della vegetazione erbacee ed arbustiva infestante, non solo nel sentiero ma in ambito all’intera area interessata all’intervento, realizzazione e rifacimento di muretti di sostegno in pietra a secco, l’allargamento del piano calpestabile del sentiero laddove è necessario, la pavimentazione del sentiero con pietra a spacco locale, che riprende la medesima tipologia di posa e natura litologica della pavimentazione già presente in situ, la manutenzione con pulitura e riassetto del sentiero, la realizzazione di staccionate con legno di castagno, la posa di segnaletica verticale ed orizzontale dal paese di Fiumedinisi, lungo il percorso di avvicinamento e nell’area stessa del Castello, illuminazione del sentiero, dell’area di accoglienza e del Castello, ed infine la recinzione con rete metallica dell’area oggetto di intervento. Erano presenti sui luoghi, il Sindaco del Comune di Fiumedinisi Dott. Giovanni De Luca, il direttore dei lavori Arch. Giovanni Auditore e il R.U.P. Geom. Carmelo Salma, il Presidente del CdA della ditta esecutrice Dott. Mauro Soraci con il Geom. Francesco Russotti, il Presidente Domenico Ravidà e l’Avv. Roberto Garufi per il GAL.

L’attività del GAL svolta in questi anni ha lo scopo principale di promuovere lo sviluppo di una zona a grande valenza storica e naturalistica di interesse di tutto il comprensorio del GAL Taormina Peloritani. L’intervento, – ha dichiarato il Presidente Ravidà – se pur in piccola scala, consentirà di incrementare lo sviluppo locale sia sotto l’aspetto sociale, culturale ricreativo e turistico migliorandone la qualità della vita con ricadute sullo sviluppo economico del territorio che avranno continuità nel tempo a vantaggio della salvaguardia culturale, ambientale con benefici sociali verso le nostre comunità rurali”

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P