27.4 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Agosto 18, 2022
spot_img
HomeAttualità“Cinema & storia”: l’omaggio del regista Fabrizio Sergi alla sua comunità e...

“Cinema & storia”: l’omaggio del regista Fabrizio Sergi alla sua comunità e il premio Francis Ford Coppola ad Ester Bonafede, sovrintendente di TaoArte

Si è svolta Domenica 24 luglio, nella cornice del Parco Unità d’Italia di Santa Teresa di Riva una serata di “Cinema e Storia” ideata e coordinata dal regista Fabrizio Sergi. La manifestazione è stata organizzate dal Comune di Santa Teresa di Riva nell’ambito delle manifestazioni estive 2022. Notevole l’afflusso di pubblico e numerose le autorità presenti tra i quali Ester Bonafede, sovrintendente della Fondazione Taormina Arte, quale ospite d’onore, e i sindaci del comprensorio riunitisi nel giardino di Villa Ragno per assistere ad una serie di proiezioni di pregio. A portare i saluti dell’Amministrazione Comunale di Santa Teresa il vicesindaco Annalisa Miano. L’ evento è iniziato con la visione dal reportage “Omaggio a Maria D’Arrigo” realizzato nel 2007 dal regista santateresino e dedicato alla storica titolare del Bar Vitelli di Savoca, location del film “Il Padrino”. Un omaggio voluto in occasione del 50° anniversario dell’uscita del film che ha emozionato non poco la platea, a seguire l’intervento del già sindaco di Savoca Nino Bartolotta che ha ricordato la figura di Maria D’Arrigo e la vicinanza del popolo savocese alla pellicola che ha reso famoso il borgo agli occhi del mondo.  E’ stato poi consegnato il premio “Francis Ford Coppola”, consistente in una miniatura in acciaio inox realizzata dall’artista Nino Ucchino, alla neo sovrintendente di Tao Arte Ester Bonafede. A seguire, il regista Fabrizio Sergi, ha presentato la ristampa del suo libro a carattere storico “Charlie Beach” relativo ai fatti inediti che hanno coinvolto la città di Santa Teresa di Riva durante la seconda guerra mondiale, una presentazione intervallata dalla proiezione di frammenti d’intervista di alcuni testimoni oculari che hanno assistito allo storico evento. A conclusione la tanto attesa presentazione del cortometraggio “Jason Brown”, ultima fatica del regista Fabrizio Sergi che racconta la storia di un soldato americano disperso nelle campagne siciliane nel settembre del 1943, un messaggio di pace in un’epoca buia che vede coinvolte decine di persone del comprensorio oltre che gli attori Orazio Stracuzzi Campagna, Jason e Gia Duque.  Il corto, ha già vinto due riconoscimenti a livello internazionale e New York e Los Angeles ed attualmente è in concorso in oltre un centinaio di festival.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P