15.3 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Dicembre 7, 2022
spot_img
HomeSportCambio in panchina e mercato importante, la Vigor Itala per Peppe Geraci...

Cambio in panchina e mercato importante, la Vigor Itala per Peppe Geraci punta alla seconda categoria

Fa sul serio l’A.S.C.D. Vigor Itala per Peppe Geraci. La squadra ha avuto un primo anno di assestamento, fatto di alti e bassi (un gruppo nuovo, formato da tanti giovani del paese), ma la stagione 2022/2023 parte con altri presupposti. Infatti, la dirigenza del club italese quest’anno ha un solo ed unico obiettivo: puntare alla promozione diretta in seconda categoria. I cambiamenti iniziano dalla panchina. Non sarà più Maurizio Fiumara, infatti, l’allenatore. La società della Vigor Itala ha ringraziato il tecnico per l’ultimo anno passato insieme, ma le strade si sono divise. La squadra è stata affidata alla guida tecnica di Giancarlo Miuccio. Mister rinomato nella riviera jonica. Docente di Scienze Motorie, Allenatore Uefa B, ha iniziato la trafila nel settore giovanile dell’Inter Club Baracca, passando poi nello Sportinsieme S. Teresa, dalla Scuola calcio al settore giovanile (Giovanissimi e Allievi regionali) e Valdinisi (Allievi Provinciali). Ė stato preparatore di diverse squadre del comprensorio, allenando infine Rocchenere (promosso in seconda categoria) e Limina (dove concluse al terzo posto). Adesso è pronto ad affrontare, con molto entusiasmo, questa nuova avventura. Con lui subito due nuovi innesti: il portiere classe ’87 Davide Papale (l’ultima stagione al Real Gazzi) e l’esperto difensore, anche lui classe ’87, Nino Tringali (ex Real Sud). Due colpi, che sicuramente daranno un enorme contributo alla squadra. Ma non finisce qui. Nel gruppo di Freni e compagni, c’è anche un gradito ritorno, come quello di Dario Cifalà. Grande attaccante che molti ricorderanno aver vestito la casacca del Team Scaletta, con la quale conquistò il campionato di terza categoria, proprio con Peppe Geraci. Cifalà si unirà ad un attacco stellare. I dirigenti della Vigor, infatti, sono stati bravi anche a trattenere i bomber Loris Di Blasi e Antonino Tavilla, nonostante le numerose richieste. Loro formeranno l’attacco insieme al capitano Massimiliano Sorrenti, per un poker di punte spettacolare. Il mercato, comunque, non è ancora finito e saranno possibili nuove sorprese nelle prossime settimane. Insomma, i presupposti per una stagione scoppiettante ci sono tutti, starà ad i ragazzi dimostrarlo sul campo, partita dopo partita.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P