22 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Ottobre 24, 2021
spot_img
HomeSportCalcio - Taormina, vittoria con il batticuore. Battuto il Città di Siracusa

Calcio – Taormina, vittoria con il batticuore. Battuto il Città di Siracusa

Taormina – Finale intenso. Alla fine la caparbietà del Taormina viene premiata. Scorre il 46′, quando un’incursione sulla sinistra di Pantano porta a Schisciano ad essere irruente. Calcio di rigore. Batte Famà e Ferla ribatte, ma Emanuele da due passi corregge in rete. Si decide così lo scontro diretto tra Taormina e Città di Siracusa.  La partita, inizialmente non bella, cresce con il passare dei minuti. Mister Lu Vito risolve la gara inserendo in corsa Emanuele al posto di Strano. Le azioni più belle  a 15′ dal termine, dove entrambe le squadre hanno voglia di esordire, alla prima di campionato con una vittoria. Ci provano prima  i padroni di casa (37′) con Saccullo palla di poco fuori, sul passaggio di Calatabiano. Il Città di Siracusa non sta a guardare: Midolo di testa non centra il bersaglio. Infine, il capolavoro di Pantano che porta l’arbitro Comito a decretare la massima punizione, dalla quale il Taormina raccoglie i primi tre punti.

Marcatori: 48′ st Emanuele

Città di Taormina: Cirnigliaro, Caltabiano, Urso (42′ p.t. Pantano), Sardo, Trovato, A. Strano (18′ st Emanuele), Petrullo, Ginagò (35′ st Mannino), Famà, Ancione, Saccullo. All.: Eugenio Lu Vito. A disposizione: Sanneh, Lo Re, Patanè, Quintoni, Viscuso, S. Strano.

Città di Siracusa: Ferla, Mignemi (38′ st Kanwi), Midolo, Schisciano, Costa, Paschetta (42′ st Pannitteri), Montagno, Giordano, Melluzzo (31′ Gennaro), Fichera, Puzzo. All.: Roberto Regina. A disposizione: Meo, Catinella, Di Natale, Polito, Ricca, Pepe
Arbitro: Francesco Comito di Messina
Assistenti: Antonino Catanese di Messina e Orazio Fazio di Acireale
Ammoniti: A. Strano (CdT), Paschetta (CdS), Gennaro (CdS), Famà (CdT)

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P