10.6 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Gennaio 27, 2022
spot_img
HomePoliticaAumentano le tariffe della mensa scolastica a Roccalumera, amministrazione sotto accusa

Aumentano le tariffe della mensa scolastica a Roccalumera, amministrazione sotto accusa

Il gruppo di minoranza di Roccalumera va all’attacco sul tema della mensa scolastica e critica l’amministrazione comunale per l’aumento delle tariffe.
“Al rientro a scuola dalle vacanze natalizie – si legge nella nota a firma di Rita Corrini, Tiziana Maggio, Ivan Crementi, Antonino Scarci – , oltre alla preoccupazione legata all’aumento dei contagi tra i più piccoli, le famiglie trovano una sorpresa per niente gradita: l’aumento delle quote del servizio della mensa scolastica!
La novità dell’aumento (del 25%), come stabilito con delibera G.M. 180 del 14/12/2022, del costo dei pasti per i bambini delle nostre scuole ci lascia francamente sbigottiti. Dall’oggi al domani, senza alcun preavviso, i genitori si ritrovano a fare i conti con delle novità comunicate all’ultimo momento relative sia al nuovo meccanismo di gestione della mensa attraverso la piattaforma Donacod sia all’aumento di 0,50 sulla quota di compartecipazione dei genitori degli alunni che usufruiscono della refezione scolastica.
È inaccettabile che, soprattutto in un momento tanto delicato per la crisi dovuta all’emergenza sanitaria, – continuano i cosiglieri – si sottopongano i cittadini ad un ulteriore e grave aumento dei costi di servizi essenziali, come la mensa.  Il carico delle famiglie del costo in un anno si aggira, nel caso di più bambini, intorno ai 1000 euro annui. Un fatto grave, soprattutto se consideriamo il periodo di crisi sociale ed economica che consegue alla Pandemia da Covid -19. All’ interno di questa situazione, appare davvero incomprensibile ed ingiustificabile l’atteggiamento di un’amministrazione che piuttosto che annunciare responsabilmente alle famiglie l’aggravio del costo a loro carico si limita a farlo evidenziare in seno ad una riunione online con i responsabili della piattaforma che gestirà la mensa scolastica. A breve presenteremo un’interrogazione urgente con la quale chiederemo alla giunta comunale di chiarire le motivazioni di questa ennesima vessazione, senza aver preannunciato la probabilità di prossimi aumenti, nei confronti dei cittadini”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P