24 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Aprile 15, 2024
HomePrimo PianoA Roma spopola il nuovo progetto musicale del maestro santateresino Santi Scarcella

A Roma spopola il nuovo progetto musicale del maestro santateresino Santi Scarcella

Continuano i concerti e le collaborazioni di Scarcella con i più blasonati artisti di musica jazz del panorama nazionale


Tanta musica jazz, balli, racconti, sorprese e continua interazione con il pubblico. Queste sono le ‘Domeniche di Santi’ il nuovo progetto musicale del maestro Santi Scarcella che sta spopolando a Roma. L’artista originario di Santa Teresa da gennaio si esibisce due volte al mese di domenica al ‘Giove Live Music’, uno dei locali musicali storici romani, in zona Pigneto. La risposta del pubblico e della critica da subito è stata convincente. Il prossimo appuntamento è previsto proprio questa sera, alle ore 21.00. Insieme al maestro, che sarà accompagnato dal suo immancabile pianoforte, una band di grande qualità. Da Puccio Panettieri alla batteria a Francesco Luzzio al basso fino a Nicola Costa alle chitarre. Special guest Max Dedo, cantautore e polistrumentista con alle spalle numerose collaborazioni tra cui Max Gazzè, Carmen Consoli, Daniele Silvestri, Nicola Piovani.


Noi della Gazzetta Jonica siamo andati a Roma ad ascoltare uno dei concerti di Scarcella, durante i quali il maestro porta sul palco un mix dei suoi brani storici e di maggior successo con spruzzate delle canzoni che faranno parte del nuovo album.
Scarcella da anni è protagonista tra Sicilia, Roma e Milano della musica jazz italiana suonando con gli artisti più blasonati e nei teatri e location più prestigiose.
Non solo. Nelle sue vesti di docente sta dando vita a un’esperienza molto originale: insegnante di musica a Roma, al contempo sta insegnando anche al conservatorio di Agrigento e di Bergamo. Un’esperienza che lo sta portando a toccare con mano e a trasmettere la cultura musicale tra i giovani (e non solo) da Sud a Nord. “Un’esperienza che mi sta arricchendo tantissimo” ci confida Scarcella. E chissà che, visto il suo estro, non potrà essere lo spunto per un nuovo progetto musicale.

(Marta Galano)

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P