19.4 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Maggio 25, 2024
HomeSport3a Categoria: Fiamma Antillo, Limina ed Sc Sicilia tentano la fuga. Mastroieni...

3a Categoria: Fiamma Antillo, Limina ed Sc Sicilia tentano la fuga. Mastroieni capocannoniere

Seconda giornata del campionato di Terza Categoria che vede un terzetto in vetta già pronto alla fuga. Parliamo di Fiamma Antillo, Limina ed Sc Sicilia. Sono le uniche squadre a punteggio pieno. Nelle gare odierne una vittoria interna e tre esterne. Ben venticinque le reti segnate. Tre le triplette, di De Luca della Robur, Mastroieni della Fiamma e Doddis della Sc Sicilia. Attualmente Sebastiano Mastroieni è anche il capocannoniere del torneo con 5 centri.

Alì Terme – Limina 0 – 2 – Era il big match di giornata. Due squadre che puntano in alto. Match combattuto con inizio migliore per i padroni di casa che hanno sfiorato il vantaggio con Vera. Poi sono saliti in cattedra gli ospiti con Carpillo e Muscolino ma in entrambi i casi la retroguardia locale ha sventato le minacce. Limina in vantaggio al 63’ con un gol di Paratore. Il suo tiro è stato deviato da un difensore nella propria rete. Due a zero definitivo realizzato da Ardizzone nei minuti di recupero. Due gare difficili vinte dal Limina, prima contro il S.Domenica ed adesso Alì Terme, entrambe senza prendere gol.

Unime – Fiamma Antillo 1 – 4 – Sotto di una rete la Fiamma Antillo ha saputo recuperare grazie all’abilità dei propri attaccanti. Sebastiano Mastroieni è stato autore di una tripletta (per lui sono cinque reti in due partite). Il poker è stato realizzato dal capitano Crupi. Una partita iniziata male per gli antillesi, ma c’è da dire che la squadra ha dimostrato tutta la propria forza realizzando una goleada fuori casa contro un avversario temibile. Sono due vittorie nel torneo e già sette le reti realizzate.

Sporting S.Domenica – Sc Sicilia 3 – 6 – Partita piena di emozioni quella giocata al comunale di Maletto. Gli ospiti hanno vinto ma non senza faticare contro un coriaceo S.Domenica. Mattatore Doddis con una tripletta. Poi doppietta di Guerrera e rete di Creazzo. Per i locali a segno Pafumi, Santamaria e Zirilli. Nove reti nel torneo e miglior attacco per i messinesi a pari merito con la Robur.

Robur Letojanni – New Graniti 8 – 1 – Gara a senso unico tra la Robur ed il New Graniti. Tre reti di De Luca, due Cannavò, Spadaro, Lo Monaco e Galeano. Per gli ospiti rete della bandiera siglata da Di Natale. Alla vigilia i letojannesi erano dati tra i principali candidati alla vittoria finale. Dopo la sconfitta con la Fiamma i ragazzi allenati da Rovito si sono rimessi subito in carreggiata e sicuramente lotteranno fino alla fine per le posizioni che contano.

Riposava la Rafael Sporting Club

CLASSIFICA

Sc Sicilia, Limina e Fiamma 6

Robur Letojanni 3

Rafael* ed Alì Terme 1

S.Domenica, Unime e Graniti* 0

*1 gara in meno

PROSSIMO TURNO

Limina – Rafael Sporting Club

Fiamma Antillo – Sporting S.Domenica

Sc Sicilia – Alì Terme

New Graniti – Unime

Riposa: Robur Letojanni

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P