15 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Aprile 19, 2024
HomeSport1a Categoria: Pari e spettacolo tra Casalvecchio e S.Teresa. Decidono D'Amico e...

1a Categoria: Pari e spettacolo tra Casalvecchio e S.Teresa. Decidono D’Amico e Briguglio. Furci sconfitto a Giardini. Real Rocchenere, tre punti grazie alla doppietta di Costa

Seconda giornata del campionato di Prima Categoria girone D. 5 vittorie interne, una esterna ed un pareggio. In classifica a punteggio pieno vediamo il Giardini Naxos, Real Rocchenere e S.Venerina. Andiamo ad analizzare tutti i match di giornata.

Casalvecchio – Città di S.Teresa 1 – 1 – Era probabilmente una delle gare più attese. Il derby ionico è stato ben giocato da entrambe le squadre. Primo tempo dove i casalvetini hanno giocato meglio, sono andati in vantaggio grazie a Lorenzo D’Amico (arrivato a quota 3 reti nella classifica marcatori), il quale a seguire di un calcio d’angolo dopo un colpo di testa è riuscito di destro a scaricare il pallone in rete. Nella ripresa invece i santateresini hanno cercato di riequilibrare il match. Ci sono riusciti grazie all’innesto del veterano Ivan Briguglio, il quale entrato dalla panchina intorno al 77’ è stato il più lesto in una mischia in area ad anticipare il diretto avversario e pareggiare le sorti dell’incontro.

Giardini Naxos – Furci 3 – 2 – Importante successo per il Giardini che dopo aver sconfitto il Linguaglossa, sette giorni dopo ha messo a tappeto anche il Furci. Eppure per gran parte della gara i locali hanno giocato in dieci uomini per l’espulsione di Pafumi. Furcesi subito in vantaggio con Pandolfino, al suo secondo centro in campionato. Nella ripresa succede di tutto. Pareggiano i locali con Mazzeo. I furcesi sono riusciti nuovamente ad andare in vantaggio con Omettere. Quando i tre punti sembravano aver preso la via giallorossa ecco il colpo di coda dei padroni di casa, i quali con grande determinazione hanno segnato con Ciaccio e Vitale proprio in zona Cesarini ed hanno conquistato una vittoria di grande prestigio.

Real Rocchenere – Città di Mascali 2 – 1 – Il Real Rocchenere ci ha preso gusto. Per la matricola terribile due vittorie in campionato che portanto i ragazzi di Mangiò in cima alla classifica. Ancora siamo all’inizio è vero, però una partenza così decisa è sicuramente di buon auspicio per il resto della stagione. A decidere il match è stata una doppietta di Giuseppe Costa, centrocampista di grande talento ed ottima intuizione di mercato del ds Salvatore Garufi. Nel finale il Mascali ha dimezzato il passivo in virtù di una rete di Finocchiaro. Nel finale i locali hanno ben gestito il vantaggio chiudendo la contesa sul definitivo due a uno.

Zafferana – Real Itala F.Zagami 0 – 3 – Una cosa è certa, il Real Itala ha una squadra che può puntare a fare bene. Chiunque voglia entrare nei play off dovrà fare i conti con i ragazzi di mister Peditto. Un tre a zero a Zafferana che convince gli addetti ai lavori. De Tommasi, Bonamonte ed Acquaviva hanno calato il tris e portato gli italesi a quattro punti in classifica.

Akron Giarre – Linguaglossa 4 – 2 – Partita bellissima, sei reti e soprattutto due squadre forti che possono dire la loro per la zona play off. Soprattutto i locali sono sembrati più in palla rispetto alla prima giornata dove hanno pareggiato. Per il Giarre sono andati a segno Nicotra, Sottile, Gulisano e Magrì. Per gli ospiti Ruffino e Lo Giudice. Una partita decisa nel finale in quanto il punteggio fino a buona parte della ripresa era di 2 a 2.

S.Venerina – Riposto 2 – 1 – Il derby etneo se lo è aggiudicato il S.Venerina che ha sconfitto due a uno un coriaceo Riposto. I padroni di casa hanno ottenuto la loro seconda vittoria in campionato. Discorso opposto per gli ospiti che ancora sono a quota zero in classifica. Lupò e Furno hanno regalato la vittoria alla comapagine di casa.

Virtus Etna – Atl.Biancavilla 2 – 1 – Prima vittoria in campionato per la Virtus Etna che grazie alle reti Sapienza e Mauro ha sconfitto l’Atletico Biancavilla 2 a 1. A nulla è valsa la rete di Santangelo per gli ospiti che restano a zero punti in classifica.

CLASSIFICA

Real Rocchenere, Giardini Naxos e S.Venerina 6 punti

Casalvecchio, Real Itala, Akron Giarre e Virtus Etna 4 punti

Furci 3 punti

Città di S.Teresa 2 punti 

Città di Mascali, Linguaglossa, Biancavilla, Riposto e Zafferana 0 punti

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P