E' nato il tour turistico "Valle del Dinarini" che coinvolge i comuni di Roccalumera, Furci, Pagliara e Mandanici. A piedi per dieci chilometri tra le colline

E' nato il tour turistico "Valle del Dinarini" che coinvolge i comuni di Roccalumera, Furci, Pagliara e Mandanici. A piedi per dieci chilometri tra le colline

Roccalumera – E’ nato il tour “Valle del Dinarini” che abbraccia il territorio di quattro comuni: Roccalumera. Furci Siculo, Pagliara e Mandanici. In quest’ultimo comune, con la presenza del sindaco Giuseppe Briguglio, sono intervenuti gli amministratori comunali dei quattro paesi, i rappresentanti dell’Arcidiocesi di Messina, dell’Università di Messina, dell’associazione “Camminare i Peloritani”, le Pro Loco e l’avv.

Carlo Mastroeni, presidente del Parco Letterario Salvatore Quasimodo. “Si tratta di una iniziativa molto interessante – ha dichiarato l’avvocato – perché intende sviluppare un turismo basato su percorsi dettati da vecchie strade militari e trazzere. Percorsi che appassionano tanto sia chi va a piedi, a cavallo o in bicicletta”. E poi ha continuato: “uno dei percorsi più affascianti è percorrere a piedi i dieci chilometri della Roccalumera Mandanici. Si parte da Allume, poi si va a Sciglio attraverso sentieri predefiniti, poi a Rocchenere e da qui a Locadi, Badia e Mandanici, sempre a piedi e attraverso percorsi ben studiati”. Un turismo che appassionerà soprattutto gli stranieri abituati a questi lunghi e selettivi percorsi in mezzo alla natura. E che sia un buon auspicio per valorizzare turisticamente questi quattro Comuni. (nella foto la Valle del Dinarini tra Rocchenere, Pagliara e Mandanici) 

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 7UE qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia