15.3 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Dicembre 8, 2022
spot_img
HomeCronacaRoccalumera "bandiera blu" tutto pronto. Intervista all'assessore Elio Cisca

Roccalumera “bandiera blu” tutto pronto. Intervista all’assessore Elio Cisca

Roccalumera – Il riconoscimento della bandiera blu, vanto e orgoglio di tutto il paese, si è tramutato odiose dichiarazioni da parte di alcune persone, che sui social e su facebook hanno contestato questo premio, immeritato secondo loro, perché il paese sarebbe sporco, con una spiaggia indecente e con un mare ricco di liquami. E c’è gente che continua a remare contro il Comune, pur in presenza di un riconoscimento che qualifica il paese, che dovrebbe essere di richiamo per tanti turisti e vacanzieri e che dovrebbe incentivare le attività commerciali e artigianali, per una crescita economica di tutta Roccalumera. A dare risposte concrete a questi contestatori è stato l’assessore Elio Cisca che alla Gazzetta Jonica ha dichiarato: “Abbiamo avuto la bandiera blu e siamo orgogliosi, anche se qualcuno vuol far credere il contrario. Per questo abbiamo già programmato i nostri interventi per la prossima estate, con servizi innovativi per tutto il paese, e in particolare per la spiaggia. Il 24, giorno più giorno meno, inizieranno i lavori per la pulizia generale, a seguire sistemeremo gli scivoli, che quest’anno arriveranno fino alla battigia, le isole ecologiche sull’arenile, con bagni e cestini portarifiuti. E poi le docce per tutti i tre chilometri di spiaggia. Saranno dislocati le postazioni dei bagnini e l’occorrente per i diversamente abili. Tra dieci giorni entreranno in azione le ruspe per uniformare la spiaggia, per sagomare gli scivoli e per togliere eventuale materiale di risulta depositato da persone incivili”. E poi ha concluso: “Ce la siamo meritata la bandiera blu ed ora faremo di tutto per tenercela il più possibile. Stiamo provvedendo a comprare anche bandierine, palloncini per abbellire la spiaggia e renderla accoglienze, ma soprattutto ricca di tuti i servizi utili per i bagnanti”. Questa estate occhi puntati sulla spiaggia di Roccalumera, da parte di quanti l’hanno denigrata e soprattutto da chi si sta prodigando per offrire un confortevole servizio a turisti, vacanzieri ed ai 4400 cittadini del posto.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P