Seconda sconfitta consecutiva per l'Amando Volley e ultimo posto in classifica

Seconda sconfitta consecutiva per l'Amando Volley e ultimo posto in classifica

Seconda sconfitta consecutiva ed ultimo posto in classifica. Amara trasferta per l’Amando Volley che in terra Modicana deve arrendersi a Fabiola Ferro e compagne. Tre set nei quali il roster santateresino ha ben giocato e messo in difficoltà le avversarie.

Poi, in alcuni momenti determinanti diverse errori delle biancoazzurre hanno consentito alle ragusane di imporsi.

Nel primo set la serie positiva in battuta di Liguri porta subito avanti le padroni di casa (4-0), costringendo il tecnico Jimenez a chiamare il primo discrezionale. Al rientro l’allungo locale (9-3) ,con Jimenez che chiede la seconda sospensione. Le nuove indicazioni dello spagnolo permettono alle ospiti di rimontare fino al 13-11, ma è con Matilde Giardi in battuta che la PVT allunga nuovamente fino a + 6 (17-11). Al servizio c’è Benny Bertiglia che mette in difficoltà la ricezione avversaria. Il pari è servito e addirittura il sorpasso (17-18). Si lotta colpo su colpo fino al 20-20. Poi, è Liguori a firmare il 25-22.

Il secondo parziale inizia con totale equilibrio (4-4). Modica costruisce un +3 che porta fino al 17-14. Agostinetto e compagne ricuciono sul 17-17. Nel finale il cinismo delle locali concede di accaparrarsi il set 25-22 con il block out di Fulvia Gridelli.

Terzo parziale quasi una copia dei precedenti con che si porta prima sul 7-3 e posi sull’11-5. Le battute insidiose di Nicole Ferrarini ribaltano il punteggio (11-14). Una decisione dubbia del direttore di gara inasprisce la gara con le amandine che calano di concentrazione e consentono al Modica di chiudere 25-22.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice ZX0 qui sotto: