La regione stabilizza 4.500 lavoratori ASU. L'on. Lo Giudice: "finalmente un futuro certo e dignitoso a migliaia di lavoratori e alle loro famiglie"

La regione stabilizza 4.500 lavoratori ASU. L'on. Lo Giudice: "finalmente un futuro certo e dignitoso a migliaia di lavoratori e alle loro famiglie"

"Quando sono nati i lavoratori socialmente utili probabilmente io ancora giocavo con le macchinette". Inizia con l'ironia il post con cui Danilo Lo Giudice, giovane deputato regionale di Sicilia Vera annuncia l'approvazione, appena votata dalla Commissione Bilancio dell'ARS, di un emendamento che stanzia 15 milioni che permetteranno di chiudere il processo di stabilizzazione per oltre 4.500 lavoratori ASU in tutta la Regione. "Oggi finalmente proviamo a chiudere una delle pagine più vergognose del precariato siciliano - scrive Lo Giudice che sottolinea come questo risultato sia "frutto di un lavoro incessante iniziato già lo scorso anno e che consentirà finalmente un futuro certo e dignitoso a migliaia di lavoratori e alle lor famiglie". "Credo che oggi abbiamo scritto una pagina importante, gettando le basi per chiudere definitivamente la pagina del precariato in Sicilia."

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 1UX qui sotto: