Covid. A S. Teresa effettuati 90 tamponi, la situazione negli altri comuni jonici

Covid. A S. Teresa effettuati 90 tamponi, la situazione negli altri comuni jonici

S. TERESA - Novanta tamponi e nessun positivo. È l’incoraggiante bilancio dello screening effettuato ieri mattina in modalità drive nell’area di piazza Mercato.

Il monitoraggio è stato organizzato dall’Amministrazione comunale e dall’Usca S. Teresa. Presente l’assessore alla Salute, Gianmarco Lombardo: “Adesso l’obiettivo a mio avviso - ha dichiarato - è la ricerca di potenziali varianti per poterle studiare e capire se e quanto circolano. Grazie al sindaco, all’Asp, alle Usca, al Corpo di polizia locale e ai dipendenti Rosario Panteoro e Pina Settimo. Grazie anche a tutti coloro che in questi mesi hanno contribuito ad adoperarsi per mantenere alto il livello di guardia a S. Teresa con gli screening voluti dall’Amministrazione comunale in accordo con Asp e Usca S. Teresa”. Nella cittadina jonica la situazione è in netto miglioramento. Gli attuali positivi sono sei e nell’ultima settimana si è registrato un solo nuovo caso. Le persone guarite non più positive sono 162 dall’inizio dell’emergenza. L’età media dei positivi è di 55 anni. In forte miglioramento anche la situazione dei contagi ad Alì Terme. Sono 12 i positivi nella cittadina termale (erano 25 lo scorso 10 febbraio). Una persona si trova in isolamento. A Nizza, il sindaco Piero Briguglio ha fatto sapere che “per quanto concerne la situazione emergenziale, come risulta dai dati pubblicati sul sito del Comune, costantemente aggiornati, non supera le 20 unità e la maggior parte dei soggetti è asintomatica o con stati febbrili lievi”. “Si raccomanda sempre di essere prudenti - ha aggiunto - e di non abbassare la guardia rispettando le regole”. Fiumedinisi, infine, è nuovamente Covid free. A seguito degli aggiornamenti intercorsi tra il Comune di Fiumedinisi ed il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp Messina, in relazione alle posizioni delle persone risultate positive al virus Covid19, è emerso che allo stato attuale non vi è alcun caso accertato di positività al Covid. I guariti salgono a 40 da inizio emergenza, 4 in più dall’ultimo aggiornamento dell’11 febbraio scorso. A Fiumedinisi si è registrato anche un decesso. “Attualmente – ha commentato il sindaco Giovanni De Luca – non ci sono concittadini posti in regime di isolamento o quarantena obbligatoria domiciliare”.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice S2G qui sotto: