I Lions Club in difesa del Limone Interdonato. Martedi diretta streaming

I Lions Club in difesa del Limone Interdonato. Martedi diretta streaming

Nizza di Sicilia - Il Limone Interdonato Igp eccellenza siciliana, che si coltiva e produce nei comuni jonici del Messina (Nizza, Alì Terme, Roccalumera ecc.) da ottobre a dicembre quando in Italia non ci sono altre produzioni, sarà oggetto di ampio dibattito martedi 16 febbraio in diretta streaming sulla pagina Facebook del Lions Club Roccalumera Quasimodo.  L’avv. Carlo Mastroeni organizzatore dell’evento, ha dichiarato: “Parleremo della sua storia e della sua attualità con illustri relatori che esamineranno ogni aspetto della importanza di questa cultivar”. Il convegno si si occuperà del Limone Interdonato IGP, vanto della Riviera Jonica Messinese, presidio di cultura e strumento di sviluppo economico del territorio, ma anche di rispetto dell’ambiente e del paesaggio tradizionale nonché storico presidio Slow Food.

Saranno presenti i rappresentanti Lions Club Messina Jonio, Lions Club Letojanni Valle d’Agrò, Lions Club Milazzo, Lions Club Reggio Calabria,, Lions Club Sassuolo. Aprirà i lavori l’avv. Carlo Mastroeni presidente Lions Club Roccalumera Quasimodo e poi a seguire Maria Scimone, Salvatore Di Tommaso, Giorgio Foti, Rosario Gugliotta, Giovanni Caminiti Interdonato, Ignazio Barbagallo, Antonella Briguglio. Concluderà i lavori Mariella Sciammetta governatore del Distretto Lions 108Yb Sicilia.  (nella foto l'avv. Carlo Mastroeni) 

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice J7A qui sotto: