Bonus universitario: 2000 euro per tutti gli studenti

Bonus universitario: 2000 euro per tutti gli studenti

Al via la presentazione delle domande da parte degli studenti universitari che avranno la possibilità di di concorrere per il buono Inps da 2.000 euro. Come da circolare dell’Istituto di Previdenza, dal 24 gennaio, coloro che hanno diritto a beneficiare di questo incentivo, introdotto dal Governo, potranno fare richiesta fino alle 12 del 1° marzo 2021.

Per partecipare all'assegnazione del bonus è necessario compilare la domanda accedendo, direttamente sul sito dell’Inps, quindi bisogna essere in possesso delle credenziali (PIN, SPID).

All’interno del portale sarà visibile una sezione apposita dove il richiedente alla voce inserisci domanda troverà un modulo nel quale ci saranno i propri dati, naturalmente dovrà aggiungere l’Iban o il numero di carta prepagata dove si desidera ricevere l’incentivo, l'indirizzo di posta elettronica e il recapito telefonico.

L’assegnazione del bonus da parte dell’Inps sarà effettuata sulla base di un punteggio che l'Istituto attribuirà in relazione a due criteri:

1. Fascia di reddito Isee del richiedente:

Nello specifico, il coefficiente economico è così determinato:

• ISEE inferiore a 8.000,00 euro: 14 punti;

• ISEE da 8.000,01 a 16.000,00 euro: 11 punti;

• ISEE da 16.000,01 a 24.000,00 euro: 9 punti;

• ISEE da 24.000,01 a 32.000,00 euro: 6 punti;

• ISEE da 32.000,01 a 40.000,00 euro: 4 punti;

• ISEE superiore 40.000,00 euro: 2 punti.

2. Votazione: per gli iscritti all'università:

media ponderata dei voti ottenuti durante l’anno accademico 2018/19;

per gli iscritti ai corsi post-lauream: voto di laurea conseguito(in questo caso, però, l'importo dell'assegno è dimezzato ed ammonterà a 1.000 euro).

Per poter richiedere il bonus lo studente dovrà avere una media ponderata pari a 24/30.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice V7Y qui sotto: