Aumentano i contagi nella riviera jonica. Ordinata la chiusura delle scuole a S. Teresa fino al 29 gennaio

Aumentano i contagi nella riviera jonica. Ordinata la chiusura delle scuole a S. Teresa fino al 29 gennaio

In forte aumento i contagi nella riviera jonica e diversi i provvedimenti dei vari sindaci per tutelare la salute pubblica. A Santa Teresa di Riva l’amministrazione comunale, guidata da Danilo Lo Giudice, ha prorogato la sospensione delle attività scolastiche delle scuole dell'infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado fino al prossimo 29 gennaio. La decisione è maturata nelle ultime ore dopo i dati comunicati dall'Asp che evidenziano un incremento della pandemia. A portare l’esecutivo santateresino in questa direzione anche le procedure di screening sanitario, programmate in collaborazione con i Dirigenti scolastici degli istituti presenti sul territorio, per la popolazione scolastica, personale docente e Ata non che non sono state ancora eseguite. Tuttavia viene lasciata una porta aperta per tutti gli studenti con disabilità che possono effettuare le lezioni in presenza, previa decisione in tal senso dei Dirigenti scolastici.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice NI0 qui sotto: