A Furci Siculo ci sono famiglie che non pagano le tasse dal 2016.

A Furci Siculo ci sono famiglie che non pagano le tasse dal 2016.

Furci Siculo - In paese ci sono parecchi furbetti che continuano a non pagare le tasse, soprattutto le sanzioni relative alle infrazioni al codice della strada. Automobilisti indisciplinati che sono stati contravvenzionati per posteggio a spina di pesce, in doppia fila o con le ruote sul marciapiede. Ed è dal 2016 che non pagano.

E siccome il pagamento di queste violazioni accertate stanno per andare in prescrizione, la giunta municipale si è riunita sotto la presidenza del sindaco Matteo Francilia ed ha esitato la delibera n.293 per l’approvazione del ruolo coattivo relativo alle sanzioni amministrative pecuniarie, non pagate nei termini di legge, per violazione al codice della strada. Si tratta di sanzioni che sono state notificate nel 2016 e che hanno fruttato al Comune un totale di 64.703,19 euro. La somma è stata catalogata come entrata già accertata in bilancio, ma in effetti non ancora incassata. C’è da dire pure che parecchi automobilisti verbalizzati nel 2016 hanno contestato il provvedimento e sono in attesa di riscontri. Adesso l’amministrazione del sindaco Matteo Francilia sta correndo ai ripari per recuperare entro il 2021 i 64mila euro e non solo ha approvato il ruolo coattivo, ma si è pure attivata per procedere all’affidamento in concessione del servizio di riscossione coatta ad una ditta esterna. E questo perché tutte le procedure attivate dai competenti uffici comunali negli anni non hanno sortito alcun effetto. L’affidamento della riscossione coatta affidata ad un soggetto esterno non riguarderà solo il recupero delle somme relative alle infrazioni al codice della strada, ma anche le entrate patrimoniali, tributarie ed extratributarie da anni evase. La delibera, approvata ieri dalla giunta municipale, è stata dichiarata immediatamente esecutiva.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice M4W qui sotto: