Cateno De Luca e Danilo Lo Giudice battezzano l'inizio dei lavoiri del nuovo Liceo di S.Teresa. Spesa prevista 6,3 milioni di euro | VIDEO

Cateno De Luca e Danilo Lo Giudice battezzano l'inizio dei lavoiri del nuovo Liceo di S.Teresa. Spesa prevista 6,3 milioni di euro | VIDEO

S.Terea di Riva: “Oggi è una giornata storica per la nostra comunità di Santa Teresa di Riva e per l’intero comprensorio. Hanno preso finalmente il via i lavori per la realizzazione del nuovo liceo classico - scientifico nella zona nord di Bucalo. Dopo lo svincolo autostradale, si tratta del finanziamento più importante per la nostra comunità per un importo di 6 milioni e 300 mila euro, che consegneranno una struttura moderna e all’avanguardia ai nostri ragazzi”.

Lo ha dichiarato con grande soddisfazione il sindaco Danilo Lo Giudice sopra un bulldozer della ditta appaltatrice dei lavori durante l’incontro con la stampa. Alla presenza anche di Cateno De Luca sindaco della Città Metropolitana di Messina è stato aperto il cantiere che in due anni dovrà completare i lavori. “Ma non ci fermeremo qui, ha proseguito Lo Giudice, perché la Città Metropolitana infatti parteciperà al bando con scadenza 30 settembre per il completamento dello stesso con la realizzazione della palestra non prevista in questa prima fase”. Nel corso dell’incontro con la stampa sono stati descritti le varie fasi del progetto e che l’opera riuscirà finalmente a soddisfare le varie criticità riscontrate nell’attuale carente plesso del Liceo di S.Teresa.

Costruito su tre elevazioni, il nuovo liceo scientifico e classico, oltre all'ngresso, consterà di 15 aule didattiche, 11 aule speciali, 5 laboratori a basso rischio, 2 locali adibiti a presidenza e uffici segreteria, sala professori, zona ristoro, archivio cartaceo, sei locali per i collaboratori scolastici e presidi, servizi igienici in tutti i piani, stazione per impianto anticendio e riserva idrica antincendio. 

Ieri Cateno De Luca ha espresso piena soddisfazione per quello che rappresenta la politica del fare. A corredo di tutto la Città metropolitana presentarà a breve un'istanza di finanziamento per circa 4 milioni per il secondo stralcio di completamento della struttura e la realizzazione di una palestra. All'incontro presente anche Pippo Lombardo che ha presentato e seguito il progetto sin dall'inizio.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice V9R qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia