S. Teresa. Muro crollato lungo la Sp23, dopo 5 anni appaltati i lavori di ricostruzione

S. Teresa. Muro crollato lungo la Sp23, dopo 5 anni appaltati i lavori di ricostruzione

S. TERESA - A cinque anni dal crollo di un tratto di muro d'argine del torrente Savoca, lungo la strada provinciale che collega il centro abitato di S. Teresa alla frazione di Misserio, sono stati finalmente appaltati i lavori di ricostruzione e messa in sicurezza.

"Sono trascorsi quasi 5 anni ma alla fine siamo riusciti a trovare anche una soluzione per questa vicenda", ha annunciato il sindaco Danilo Lo Giudice. Il muro era crollato nell'ottobre del 2015 a seguito di forti piogge e dell'ingrossamento del torrente. "Finalmente - ha aggiunto il primo cittadino di S. Teresa - grazie al sindaco della Città Metropolitana Cateno De Luca - siamo riusciti a reperire le risorse per 600 mila euro con l’assessorato Infrastrutture e Mobilità. I lavori sono stati appaltati e aggiudicati e quindi adesso dopo le verifiche di rito si potrà finalmente dare inizio a questo intervento con grande soddisfazione anche del nostro consigliere Santino Veri. Riusciremo così a ripristinare il muro d’argine e ripristinare contestualmente la carreggiata mettendo così l’intera arteria in sicurezza".

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice FL3 qui sotto: