Ringraziamenti al prof. Manzi e agli alunni del comprensivo di S.Teresa per i prestigiosi risultati .

Ringraziamenti al prof. Manzi e agli alunni del comprensivo di S.Teresa per i prestigiosi risultati .

S.Teresa di Riva - Hanno confermato la loro bravura gli alunni del Comprensivo di Santa Teresa nella finale provinciale dei Campionati Studenteschi svoltasi presso il campo di Atletica Leggera “Cappuccini” di Messina, collezionando prestigiosi risultati. Questi i magnifici sette che, nella categoria cadetti, hanno dimostrato il loro valore sportivo:

Trovato Anthony                                Oro negli 80 piani e

                                                           ultimo staffettista della vittoriosa 4x100

Cassaniti Jacopo                                 Bronzo negli 80 ostacoli e terzo staffettista 4 x 100

Migliozzi Samuele                              Getto del peso

De Clo’ Simone                                  Salto in lungo e primo staffettista 4 x 100

Lando Zacarias Lorenzo                     1000 mt

Nucifora Alessandro                            Lancio del Vortex e secondo staffettista 4 x 100

Meder Nik                                          Salto in alto

 Il prof. Manzi ringrazia i campioni provinciali insieme a tutti quelli che hanno dato il massimo per far primeggiare il nostro Istituto lottando con impegno per essere della partita. Vanno elogiati in particolar modo gli alunni La Forgia Simone, Branca Marco, Manzi Aris e Amasi Saverio che sono l’emblema dei tanti che, fino alla fine, hanno partecipato agli allenamenti e hanno accettato le decisioni dell’insegnante per il bene della squadra.

 La Dirigente Scolastica , prof. ssa Enza Interdonato  ringrazia  il prof. Manzi Felice  e   gli  alunni per le vittorie e le gratificazioni  giunte alla Scuola di Santa Teresa di Riva .

 Le vittorie si costruiscono col duro lavoro di tutti, bisogna mettersi in gioco e partecipare se si vuol crescere e molti degli alunni della nostra scuola stanno crescendo, forse non riusciremo sempre ad essere in vetta ma ogni giorno che passa diventiamo più forti. 

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice R3Y qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia