Maltempo tra Roccalumera e S.Teresa di Riva, tranciato un cactus di sette metri

Maltempo tra Roccalumera e S.Teresa di Riva, tranciato un cactus di sette metri

S.Teresa di Riva – Adesso si contano i danni, dopo la bomba d’acqua che si è rovesciata su S.Teresa, Furci e Roccalumera. In quest’ultimo comune un cactus alto sette metri è stato completamente tranciato dalla pioggia e dal vento impetuosi. E’ caduto sul lungomare, ma non ha causato danni.

I due torrenti in piena, Sciglio ed Allume, sono ingrossati al punto che stavano per straripare. Momenti di tensione in tutto il paese. Sul posto il sindaco Argiroffi, l’assessore Natia Basile e il capo dell’ufficio tecnico Pino Della Scala. A Furci allagata la Statale 114 e il lungomare. Analoghi disagi anche a S.Teresa di Riva. La via Sparagonà trasformata in torrente, addirittura l’acqua è penetrata in alcune case, ha allagato la Statale 114 e perfino il lungomare. Anche lungo la via Stradella Catania, dove s’incrocia con la via Francesco Crispi, allagamenti e disagi a non finire. Un’auto è rimasta impantanata. Sarebbe opportuno che l’amministrazione Lo Giudice si attivasse per risolvere il caso di via Sparagonà, altrimenti ad ogni acquazzone saranno guai seri.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 4JF qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia