Furci Siculo, il lungomare scoppia. Impresa difficile trovare un parcheggio. E ci sono casi che fanno discutere

Furci Siculo, il lungomare scoppia. Impresa difficile trovare un parcheggio. E ci sono casi che fanno discutere

Furci Siculo –Trovare un parcheggio sul lungomare è impresa difficile, durante questo mese di agosto. Circa trecento auto sono posteggiate notte e giorno ai due lati della carreggiata e non c’è verso che se ne liberi uno. Questi disagi vengono avvertiti tutti gli anni ed il Comune per sopperire a questi disagi estivi mette a disposizione degli automobilisti il campo sportivo, a titolo gratuito.

Ma il problema è un altro. Chi viene in vacanza a Furci in agosto, si preoccupa appena arriva di trovare un parcheggio sul lungomare e una volta sistemata la macchina non la sposta più, fino al giorno prima della partenza, per controllare acqua e olio nel motore e la pressione delle gomme. Per il resto la macchina li è e lì resta per trenta giorni. Si tratta di un andazzo che penalizza gli automobilisti, i pendolari del posto, che al mattino si alzano, vanno a lavorare e al ritorno non trovano un buco dove sistemare la macchina. Il Comune ha fatto bene a requisire il campo di calcio per metterlo a disposizione degli automobilisti. Ma sta succedendo che a parcheggiare sono i cittadini di Furci, gli automobilisti locale. Qualcuno dice, vabbè è un problema che dura solo un mese e che quindi può creare pochi disagi al paese. Il problema dei parcheggi a Furci è una cosa seria e dovrebbe essere risolto, recuperando altre aree per realizzarli.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice M3P qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia