Rifiuti sulla Nizza-Fiumedinisi, accordo tra Comuni e Polizia Metropolitana per individuare gli incivili

Rifiuti sulla Nizza-Fiumedinisi, accordo tra Comuni e Polizia Metropolitana per individuare gli incivili

FIUMEDINISI - E' stato sottoscritto un accordo di collaborazione tra i Comuni di Fiumedinisi e Nizza di Sicilia e il Corpo di Polizia della Città Metropolitana di Messina, finalizzato alla repressione e prevenzione dell'abbandono incontrollato di rifiuti ed alla salvaguardia della sicurezza stradale lungo la strada intercomunale Fiumedinisi-Nizza di Sicilia. Gli impegni reciproci prevedono l'installazione di un impianto di videosorveglianza e di idonea segnaletica lungo l'arteria stradale da parte della Polizia Metropolitana, che agirà a supporto della Polizia locale con l'impiego un apposito agente, il cui orario di servizio sarà integrato dai due Comuni interessati. Intanto si sono già individuati un paio di incivili che hanno abbandonato rifiuti sia lungo l'Intercomunale che nelle adiacenze delle isole della raccolta differenziata a servizio delle contrade di Fiumedinisi, che saranno sanzionati a norma del D.Lgs. 152/2006 con verbali da un minimo di 600 euro.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice JG1 qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia