Dopo 60 anni dalle Olimpiadi (1960 - 2020) S.Alessio, S.Teresa, Furci, Roccalumera, Nizza, Alì Terme e altri, il 19 agosto rivivranno il passaggio della Fiaccola

Dopo 60 anni dalle Olimpiadi (1960 - 2020) S.Alessio, S.Teresa, Furci, Roccalumera, Nizza, Alì Terme e altri, il 19 agosto rivivranno il passaggio della Fiaccola

 

Il sindaco di Roccalumera, Gaetano Argiroffi, e l’assessore Elio Cisca sono stati inclusi nel comitato esecutivo relativo all’evento “Messina e i paesi della costa jonica ricordano il passaggio della fiamma olimpica dei giochi della XVII olimpiade”. L’iniziativa è stata portata avanti da un comitato specifico, tra cui sindaci e amministratori comunale della riviera jonica del Messinese, nel sessantesimo anniversario delle olimpiadi: 19 agosto 1960 e 19 agosto 2020. Il comitato, che ha chiamato a raccolta anche i tedofori di quella fantastica esperienza, vuole ricordare l’evento, con iniziative da tenersi in tutti i paese del territorio messinese che hanno vissuto il passaggio della fiamma olimpica.

Roccalumera, in questo contesto, è stato dichiarato Comune olimpico, proprio per rinnovare la memoria storica e far conoscere alle nuove generazioni avvenimenti del passato che hanno coinvolto il territorio. Il momento sarà ricordato, anche con manifestazioni locali, in tutti i Comuni della fascia jonica dichiarata olimpica, e cioè da Giardini Naxos fino a Messina. La fiaccola è stata sbarcata dalla nave scuola Amerigo Vespucci alle 20,30 del 18 agosto 1960, da quel momento è passata di mano in mano ai vari tedofori fino ad arrivare a Messina il giorno dopo al calar della sera. La Fiamma olimpica all’alba del 19 agosto è transitata da Giardini Naxos, dove per l’occasione è stato costruito un tempietto nei pressi del porto, poi ha attraversato Taormina mare, Letojanni, Forza d’Agrò, S.Alessio Siculo, S.Teresa di Riva, Furci Siculo, Roccalumera, Nizza di Sicilia, Alì Terme, Itala, Scaletta Zanclea e Messina. La fiaccola è stata portata da atleti reclutati nelle varie società sportive e gruppi scolastici del comprensorio. Adesso fervono i preparativi. Ogni comune si sta attrezzando e Roccalumera in modo particolare perché è stato dichiarato, dal comitato organizzatore, Comune olimpico, ed anche perché il sindaco Gaetano Argiroffi e l’assessore Elio Cisca sono stati designati componenti del comitato esecutivo.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice V5S qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia