S.Teresa, ristrutturazione campo di calcio in dirittura di arrivo

S.Teresa, ristrutturazione campo di calcio in dirittura di arrivo

S.Teresa di Riva – Dopo quasi 70 anni, il vecchio “Comunale” di Bucalo cambia volto. Sono in dirittura di arrivo, infatti, i lavori di ristrutturazione e riqualificazione dell’antico impianto sportivo, ubicato nel rione Bucalo. Malgrado il blocco dei lavori per il Covid 19, l’Impresa Ferraro, in piena collaborazione con progettisti, tecnici del Comune e dirigenti della società Jonica, ha ripreso gli interventi per completarli e fare la consegna dell’importante opera entro il prossimo mese di agosto.

Il “Comunale” di Bucalo che risale agli inizi degli anni ’50, non era più in grado di poter ospitare i Campionati di Promozione e d’Eccellenza, tornei della Figc a cui ha preso parte la Jonica, in questi ultimi anni.

Per ammodernare l’impianto sportivo esistente e renderlo funzionante anche ai fini non solo dell’omologazione ma, soprattutto, dell’agibilità, il Comune di S.Teresa di Riva, attraverso la costruzione di nuove tribune (compresa quella per la stampa) e la ristrutturazione degli spogliatoi, sta realizzando il nuovo campo da calcio in erba sintetica di ultima generazione (disposto già lo strato di sabbia che va sotto il tappeto verde), con drenaggi, impianto di irrigazione, illuminazione e recinzioni.

Il nuovo impianto sportivo (ricostruito anche il campo di Tennis), rappresenta il top dei campi da calcio in erba sintetica che vengono attualmente realizzati a livello internazionale soprattutto per la tecnologia e l’innovazione dei materiali utilizzati al fine di garantire la durata e le prestazioni, nonché la salvaguardia della salute degli atleti e l’ecosostenibilità ambientale. Il costo finale dell’intervento, ammonta a 1 milione di euro. 

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice WC5 qui sotto: