Santa Teresa di Riva. L'ufficio postale di Barracca continua a rimanere chiuso: protestano i cittadini

Santa Teresa di Riva. L'ufficio postale di Barracca continua a rimanere chiuso: protestano i cittadini

S.Teresa di Riva – Ufficio postale di Barracca chiuso. Monta la protesta. Non è più stato riaperto dopo la chiusura avvenuta durante la prima fase del Covid 19 ed i disagi agli utenti di questo vasto rione della cittadina jonica, sono molteplici.

In questi mesi di chiusura i numerosi utenti sono stati costretti a fare lunghe file alla sede centrale di via Delle Colline per qualsiasi operazione, il più delle volte, alcune di queste, che riguardano i correntisti, non possono essere eseguite, in quanto ad effettuarle deve essere l’ufficio postale di appartenenza (ovvero dove è stato acceso il conto corrente o libretto).

Ovviamente, le proteste ormai non si contano più da parte dei cittadini residenti in questa zona di S. Teresa di Riva, costretti a subire disagi giornalieri.

I dipendenti dell'ufficio di via Francesco Crispi continuano ad essere dirottati in altre sedi che, ovviamente, continuano a rimanere aperte in barba a quella di Barracca dove orbitano migliaia di utenti con tante attività commerciali che fanno uso costante di questo Ufficio. I cittadini attendono dalle Poste Italiane, l’immediata riapertura per potere eliminare gli evidenti disagi che ormai subiscono da diverso tempo, senza essere informati sui veri motivi che hanno indotto l'Azienda a tenere le saracinesche abbassate.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 8VZ qui sotto: