Valzer di allenatori nelle squadre joniche: Frazzica, Parisi, Moschella, Ragusa e Costantino. Ufficializzato Ruggeri al S. Alessio

Valzer di allenatori nelle squadre joniche: Frazzica, Parisi, Moschella, Ragusa e Costantino. Ufficializzato Ruggeri al S. Alessio

I campionati dilettantistici 2019/2020 si sono conclusi con il Coronavirus, anche se ancora c’è tanta incertezza quali saranno i risvolti definitivi per quanto riguarda le promozioni (indirette) le retrocessioni ed eventuali ripescaggi. Le società, quelle che sopravvivranno alla pandemia economica, però, guardano già ai prossimi campionati.

Tante panchine scottano con un esercito di nuovi allenatori che già si propongono per la guida tecnica della prossima annata calcistica.

In cantiere c’è un progetto di fusione tra il Casalvecchio (I° categoria) ed il Savoca (seconda categoria) nel tentativo di poter ridurre i costi di gestione.

La nuova società che dovrebbe coinvolgere alcuni centri della Valle d’Agrò potrebbe chiamarsi proprio “Agrò”. Finalmente una svolta, dove si tralasciano interessi personali e campanilismi per scrivere insieme una pagina sportiva certamente migliore. Per quanto riguarda la panchina dovrebbe essere riconfermato Alessandro Moschella, anche se c'è una bassissima percentuale che vede l'arrivo di Giacomo Parisi, ex della Valdinisi.

La nuova prima panchina ufficiale è quella del S. Alessio (I categoria), affidata al furcese Giovanni Ruggeri, subentra a Peppe Mangiò. Anche Roberto Frazzica, dopo tanti anni alla Jonica, prima nelle vesti di giocatore, poi nel ruolo di allenatore (secondo di Mimmo Moschella) ed, infine, in quest’ultima annata calcistica direttore sportivo, ha nostalgia di una “panchina tutta sua”.

Ritorna in auge pure Mimmo Moschella che, all’inizio della passata annata calcistica, dopo diversi anni alla Jonica, si era posto alla guida dell’Igea Virtus con Gianni Ruggeri suo vice, ma l’idillio con i barcellonesi è durato solo un paio di mesi. Poi, la squadra del Longano ha virato su Peppe Furnari per puntare alla vittoria del campionato. Adesso, Moschella è in trattative con diverse squadre del messinese, per ritornare nuovamente a dirigere un team. Potrebbe trovare una nuova panchina anche Filippo Ragusa che dopo aver fatto bene pure con il Furci, il mister delle promozioni e delle finale è sempre più ambito da diverse squadre joniche. In sette campionati Ragusa ha ottenuto due promozioni e quattro finali play-off.

Infine, c’è l’incognita Dario Costantino (Jonica). Mentre la lega ha chiuso le porte per coloro che si trovavano in seconda posizione prima dello stop campionati si attende di conoscere le sorti dell’allenatore campano. Forse si sta pensando ad una rivoluzione nell’assetto societario. Molte figure potrebbero essere sostituite dal direttore generale al direttore sportivo e quindi coinvolgerebbe la guida della squadra.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 8WR qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia