Antillo, avviati i lavori per la sistemazione del corpo B della scuola "Carlo Smiroldo". Intervista al sindaco Paratore

Antillo, avviati i lavori per la sistemazione del corpo B della scuola "Carlo Smiroldo". Intervista al sindaco Paratore

“Contiamo di far tornare i nostri studenti nel plesso scolastico Carlo Smiroldo con l’inizio del nuovo anno scolastico”. A dirlo il sindaco di Antillo Davide Paratore che, il 13 maggio 2019, ha dovuto ordinare la chiusura dell’edificio che ospitava le scuole dell’infanzia, elementare e media ed il conseguente trasferimento degli alunni al Centro di Aggregazione di via Roma. Infatti, a seguito di indagini strutturali, è risultato che il corpo A (costruzione più vecchia), dove erano alloggiate le aule, non garantiva adeguati standard di sicurezza in materia antisismica.

La cittadina dell’alta Valle d’Agrò si era assicurata un contributo di 495.000 dal MIUR per la realizzazione di un pergolato fotovoltaico nell’area esterna. L’esecutivo antillese è riuscito ad ottenere che questi fondi fossero dirottati per il completamento del corpo B, rispondente alle normative antisismiche. Espletate le procedure di gara, ieri mattina, sono stati avviati i lavori per rendere la struttura funzionale. Inoltre, verrà realizzata anche una scala di emergenza e la messa a norma del sistema antincendio grazie ad un ulteriore finanziamento di 50mila euro.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 7ZJ qui sotto: