Arrestato dai carabinieri di Taormina un 37enne. Custodiva nella sua abitazione 400 grammi di marijuana e ben 16 mila euro in contanti

Arrestato dai carabinieri di Taormina un 37enne. Custodiva nella sua abitazione 400 grammi di marijuana e ben 16 mila euro in contanti

Taormina - Nel pomeriggio d i ieri  nel corso di servizio finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti i Carabinieri  della  Stazione  di  Taormina hanno  arrestato  in  flagranza  di  reato, il 36enne V.S. il taorminese, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti A  destare  i  sospetti  dei Carabinieri sono  stati gli spostamenti dell’uomo ed alcuni movimenti sospetti  nei  pressi  della  sua abitazione. Ieri i carabinieri hanno fatto irruzione nel suo appartamento e dopo una fitta perquisizione sono state rinvenute  circa 400 grammi di marijuana custodita in  più barattoli  in  vetro.  Non solo durante la perquisizione sono state rivenute pure  banconote di vario taglio per un valore complessivo  di 16 mila euro. Arrestato e processato, il 36enne di Taormina è stato condannato a otto mesi di reclusione, pena sospesa,  e al pagamento di quattromila euro..

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice O9C qui sotto: