Cassa integrazione, Lo Giudice all’Ars: “Situazione insostenibile, i siciliani non possono più aspettare”

Cassa integrazione, Lo Giudice all’Ars: “Situazione insostenibile, i siciliani non possono più aspettare”

“La situazione comincia a diventare davvero problematica. Abbiamo bisogno di dare una soluzione a 150mila persone che attendono la cassa integrazione in deroga e vedono in questa l’unica speranza per sopravvivere in questo omento”. Lo ha dichiarato all’Ars il deputato Danilo Lo Giudice.

"Capisco e comprendo tutte le difficoltà - ha aggiunto durante l’accorato intervento il sindaco di S. Teresa - ma adesso bisogna superarle. E’ trascorso già un mese e non si intravede una soluzione. In questo momento ai siciliani dobbiamo dare quello che gli tocca di diritto e che in tutte le altre regioni stanno percependo. La situazione sta diventando insostenibile. La burocrazia sta mettendo in ginocchio i siciliani e questo non è ammissibile”. Per il deputato regionale, “è assurdo che si discuta di dare 10 euro a burocrati regionali quando migliaia di siciliani attendono da settimane di ricevere la cassa integrazione in deroga. Servono risposte immediate e concrete”.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice UI9 qui sotto: