S. Teresa. Il consigliere Casablanca propone un'app per aiutare i cittadini con la differenziata

S. Teresa. Il consigliere Casablanca propone un'app per aiutare i cittadini con la differenziata

S. TERESA - Il consigliere comunale indipendente, Carmelo Casablanca, ha presentato al sindaco Danilo Lo Giudice una mozione finalizzata all’adesione della piattaforma multimediale Junker per agevolare il servizio della raccolta differenziata. Casablanca ha premesso che “l’attuale amministrazione sta gestendo con la collaborazione di una ditta esterna, la raccolta differenziata su tutto il territorio comunale, dimostrandosi attenta, propositiva e collaborativa, ma nonostante ciò, ancora una buona percentuale della popolazione santateresina non esegue in modo corretto i conferimenti previsti per la raccolta differenziata”.

Uno dei motivi è che i rifiuti urbani sono di difficile gestione a causa della loro composizione, estremamente complessa e mista. Spesso, per tale ragione, non è facile capire come riciclare un prodotto. “Tra i vari strumenti e applicazioni attualmente sul mercato - ha spiegato Casablanca - si distingue Junker, un’applicazione facilmente scaricabile su tutti i cellulari, che facilita il corretto smaltimento dei rifiuti domestici attraverso il riconoscimento dei singoli prodotti consentendo ai cittadini di poter fruire di un aiuto immediato e sempre disponibile, con un conseguente miglioramento in termini qualitativi della raccolta differenziata”. Qualsiasi Comune può abbonarsi alla suddetta piattaforma multimediale, aderendo anche tramite Mepa, in modo tale da metterlo a disposizione della cittadinanza, usufruendo di un pacchetto di servizi che consente di mettere a disposizione dei cittadini e dei turisti un applicazione multimediale arricchita di tutte le informazioni del territorio. L’applicazione insegna a riconoscere i materiali indicando il mastello esatto per ogni prodotto secondo lo schema di conferimento; ricorda giorni e orari di esposizione mastelli; evita tutti gli errori di conferimento, pulendo la raccolta da frazioni estranee; permette di inviare ai cittadini messaggi e notizie comunali (cambi calendario, emergenze, raccolte speciali, giornate ecologiche, etc); mostra i punti di raccolta di ogni genere di rifiuto sul territorio. Con la mozione, il consigliere Casablanca propone al sindaco e alla Giunta di “di avviare una propria indagine conoscitiva relativa alla tematica in oggetto e, se ritenuta valida, attivarsi per il disbrigo di tutte le pratiche al fine di ottenere, previo abbonamento, i servizi forniti dalla piattaforma multimediale Junker, e conseguentemente promuovere con campagne informative l’utilizzo di tale strumento e tutte le funzionalità ad esso collegate”.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice MX1 qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia