Pensionato di S.Alessio Siculo muore a Roma. Il sindaco Foti "Era una bravissima persona".

Pensionato di S.Alessio Siculo muore a Roma. Il sindaco Foti "Era una bravissima persona".

S.Alessio Siculo – “Era andato a Roma per vedere la figlia, ma è stato travolto sulle strisce pedonali ed è morto. Una brava persona, conosciuta e stimata in paese. Una persona impegnata nel sociale”.

Il sindaco Giovanni Foti ha descritto così l’incidente di Roma dove ha perso la vita  il 75enne Ignazio Testa, un catanese trapiantato a S.Alessio dopo le nozze con una ragazza del posto. Ultimamente il pensionato andava di frequente a trovare la figlia e purtroppo nell’ultimo viaggio a Roma è stato travolto sulle strisce pedonali ed è deceduto poco dopo. “Una bravissima persona, una persona perbene, ha continuato il sindaco di S.Alessio, conosciuto da tutti e sempre presente quando si organizzavano manifestazioni. Faceva parte di qualche associazione ed era sempre rispettoso. A S.Alessio si parla di questa tragedia che ha colpito una persona cara alla cittadinanza”.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice UT4 qui sotto: