Lite familiare a S. Teresa: ad aggredire i due fratelli la figlia e il genero di uno di loro. Indagano i carabinieri

Lite familiare a S. Teresa: ad aggredire i due fratelli la figlia e il genero di uno di loro. Indagano i carabinieri

Una lite familiare. È quanto successo la scorsa notte a Santa Teresa di Riva dove, intorno alle 22.30, due fratelli, di 41 e 51 anni, abitanti in via Savoca, venivano aggrediti all’interno della propria abitazione da un 27enne di Nizza di Sicilia e dalla compagna. Più precisamente si tratta di genero e figlia che, per motivi ancora da chiarire, hanno pestato con calci e pugni i due malcapitati. Una lite furibonda dove a soccombere i due fratelli, trasportati successivamente al nosocomio di Taormina per curare le diverse ferite riportate, soprattutto al volto. Ai due fratelli sono stati diagnosticati 10 e 5 giorni di prognosi. Sul fatto indagano i carabinieri della locale stazione guidata dal luogotenente Maurizio La Monica.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 3ZX qui sotto: