Furci salvato da un rigore di Costa. Il Pagliara rimasto in nove si è arreso al D.Peppino C. Tris del Savoca con Crupi, Mastroieni e Famulari.

Furci salvato da un rigore di Costa. Il Pagliara rimasto in nove si è arreso al D.Peppino C. Tris del Savoca con Crupi, Mastroieni e Famulari.

Giornata numero sedici che non ha visto grosse variazioni in vetta. Il Furci ha pareggiato in trasferta, stesso risultato per la Saponarese. Si allarga la lotta per i play off con Kaggi, Lipari e Savoca che adesso sono in piena corsa.

Partiamo dalla capolista che dopo un primo tempo positivo si è smarrita nella ripresa in casa del Real Gazzi. Messinesi che sono andati in vantaggio a metà del secondo tempo con Buscema. I furcesi hanno pareggiato nei minuti di recupero grazie ad un penalty trasformato da Costa. Mezzo passo falso del Furci che però non viene sfruttato dalla Saponarese. Uno a uno in casa del Riviera Nord.  I ragazzi del neo allenatore Errante erano andati in vantaggio con Giunta. Sono stati raggiunti poco dopo da Cenci. Sono quattro partite che la squadra non vince. Un periodo negativo che ha permesso al Furci di scappare via ed alle inseguitrici di recuperare terreno. Il Don Peppino Cutropia ha battuto tre a due il Pagliara e lo ha scavalcato in classifica. Non è stata una partita fortunata per i ragazzi del duo Spadaro – Famulari. La squadra è rimasta addirittura in nove. Diverse decisioni del direttore di gara sono state più che discutibili. Ai pagliarini non è bastata la doppietta di Tavilla. I messinesi, adesso terzi in classifica hanno ribaltato con Santamaria ed una doppietta di Currò. Secondo miglior attacco del torneo per il Don Peppino Cutropia con 36 centri alle spalle solo della Saponarese. Il Kaggi ha superato uno a zero l’Itala ed adesso si trova ad un solo punto dalla zona play off. Il momento di forma è più che positivo per i gaggesi che adesso puntano in alto. Vince anche il Savoca tre a zero sul Real Zancle. Crupi, Famulari e Mastroieni hanno regalato i tre punti a mister Mancuso. I savocesi hanno già riposato ed adesso vogliono recuperare terreno sulle rivali, ma toccherà vincere anche i prossimi match e non lasciare punti per strada. Il Lipari continua a vincere. Gli eoliani hanno espugnato il terreno di gioco del Provinciale per tre a due. Solo due sono i punti che li dividono dal quinto posto occupato al momento dal Pagliara. Una lotta play off che sta entrando finalmente nel vivo. Ha riposato il Cus Unime. Facendo una piccola considerazione possiamo constatare che la classifica è ancora corta e non si possono escludere colpi di scena. Il Furci in queste ultime gare ha lasciato qualche punto per strada ma al momento non sembra ci sia una squadra che possa impensierire il primato giallorosso. Le altre compagini, compresa la Saponarese, fin qui sono state discontinue ma il distacco non è così ampio e in poche giornate si potrebbero ribaltare i pronostici. La lotta play off è entrata nel vivo e le squadre coinvolte sono tante. Per quanto riguarda i marcatori per adesso i tre calciatori più prolifici sono Costa del Furci, Buscema del Real Gazzi e Aloisi del Provinciale. Di seguito riportato il prossimo turno:

 

FURCI – D.PEPPINO C.

PAGLIARA – KAGGI

SAPONARESE – REAL GAZZI

ITALA – SAVOCA

LIPARI – RIVIERA NORD

CUS UNIME – PROVINCIALE

Riposa: REAL ZANCLE

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice A2Q qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia