Roccalumera, gli incivili continuano a deturpare il paese

Roccalumera, gli incivili continuano a deturpare il paese

Roccalumera – Il servizio raccolta rifiuti porta a porta sta dando grosse soddisfazioni all’amministrazione Argiroffi, che addirittura a dicembre ha raggiunto la percentuale del 75 per cento. Un record regionale. Però c’è una zona che va attenzionata perché presa di mira dai vandali ed è quella circoscritta alla zona artigianale, in contrada Piana, poco a monte del lungomare.

Qui durante la notte, lungo la via di fuga che collega Roccalumera a Rocchenere (frazione di Pagliara) è stata sfondata una rete in rosso plastificata e scaraventati all’interno dei sacchetti stracolmi di rifiuti. La zona per altro è mal curata, essendo stata adibita pure a deposito dei vecchi cassonetti usati per la raccolta rifiuti. Tutta l’area è circondata dal verde e da alberi di limoni, per cui questa criticità creerebbe un vero attentato alla politica della pulizia, igiene e decoro messa in atto dall’attuale amministrazione. Inoltre c’è da dire che la zona è frequentatissima anche perché vicino si trovano gli uffici della Lts Ambiente, la ditta che sta svolgendo con professionalità il servizio raccolta porta a porta sia a Furci Siculo come a Roccalumera. Per cui sarebbe opportuno depennare questa bruttura lungo la bretella Roccalumera – Rocchenere, in contrada Piana, pulire e recintare l’area e se necessario installare delle telecamere a circuito chiuso per immortale gli incivili.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice M4T qui sotto: