37enne si lancia in un dirupo a Castelmola. Dopo il faticoso recupero, è stato trasportato in elicottero al Policlinico. Le sue condizioni sono gravi

37enne si lancia in un dirupo a Castelmola. Dopo il faticoso recupero, è stato trasportato in elicottero al Policlinico. Le sue condizioni sono gravi

Castelmola - Forse spinto dalla disperazione, un 37enne di Mascali ha raggiunto la cima più alta del borgo Scimanda e si è lanciato nel vuoto. Avrà fatto un volo di circa centro metri e poi è caduto pesantemente su un ammasso di rovi. Il suo gesto è stato notato da alcuni turisti che si trovavano a passare ed è stato lanciato l’allarme.

Sul posto i carabinieri, i vigili del fuoco, i medici del 118 e tanti volontari. Sono stati i vigili del fuoco dopo tante peripezie a raggiungere nella scarpata il 37 enne, ma non è stato facile tiralo su. E’ stato necessario l’intervento di un elicottero del 118 che ha prelevato il giovane di Mascali e l’ha trasportato al Policlinico di Messina. Le sue condizioni sono gravi.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 3QA qui sotto: