Il Furci acciuffa nel finale la Saponarese. Il Pagliara sbaglia due penalty e pareggia a Lipari. Savoca sconfitto col Provinciale

Il Furci acciuffa nel finale la Saponarese. Il Pagliara sbaglia due penalty e pareggia a Lipari. Savoca sconfitto col Provinciale

Ultima giornata del campionato di Seconda Categoria girone C. Il big match tra Saponarese e Furci è terminato uno a uno. Match vibrante fin dai primi minuti, con i locali in vantaggio e gli ospiti che hanno pareggiato nel finale.

Nel complesso però i furcesi sono apparsi più pimpanti, hanno avuto più occasioni e sfiorato il vantaggio nei minuti di recupero. La Saponarese si è portata in vantaggio con una punizione di Fleres. Ospiti che hanno provato a raddrizzare il punteggio con una pregevole girata del capitano Carpillo, uno dei migliori in campo, deviata in tuffo dal portiere. Sempre all’esperto attaccante giallorosso è stata annullata una rete. Nella ripresa Di Nuzzo con una zampata ha riequilibrato il punteggio. Le due squadre viaggiano appaiate a ventisette punti e lotteranno fino alla fine per contendersi la vittoria. Pareggio dell’Atletico Pagliara in casa del Lipari. Eoliani in vantaggio con Coscione. Poco dopo rigore per i pagliarini calciato sulla traversa da Scarci. Così Puglisi ne ha approfittato ed ha realizzato il due a zero. Altro penalty per gli ionici che stavolta La Speme ha calciato alto. Due calci di rigori sbagliati potevano dare un contraccolpo psicologico non da poco. Invece nella ripresa reazione d’orgoglio degli ospiti che hanno pareggiato con La Speme e Di Bella. Successivamente sia Puglisi che Di Bella hanno realizzato la loro doppietta personale chiudendo la gara sul definitivo tre a tre. Nel finale la compagine ionica aveva anche avuto l’occasione per vincere ma il portiere avversario è stato superlativo. Pagliara che resta comunque saldo in terza posizione a quattro punti dal duo di testa. Balzo al quarto posto del Real Gazzi che ha superato quattro a uno il Real Zancle con una prestazione ottima. Per i messinesi sono diciannove i punti in classifica. Perde ancora il Savoca che non riesce a dare continuità ai risultati. Due a uno in casa del Provinciale. Doppietta del bomber Aloisi per i padroni di casa. De Luca aveva momentaneamente pareggiato. Il Savoca ad oggi si trova distante due punti dalla zona play off, ma ben undici dal duo di testa. Rientrare nel gruppone per gli spareggi finali non sarà facile. Ha perso anche l’Itala per due a uno in casa del Riviera Nord. A nulla è valsa la rete di Pagano. Pagliaro e Aricò hanno regalato la quinta vittoria ai messinesi. Infine il Don Peppino Cutropia ha battuto quattro a uno il Cus Unime rientrando in corsa per un posto nei play off. Ancora a segno Santamaria con una doppietta. Ha riposato il Kaggi. A fine girone di andata tiriamo delle somme. Saponarese e Furci sono le due principali contendenti al salto di categoria avendo fatto quasi il vuoto alle loro spalle. Forse allo stato attuale i furcesi hanno un leggero vantaggio dovendo giocare il ritorno in casa, ma in mezzo ci saranno così tante partite che tutto potrà ancora succedere. La Saponarese è l’unica squadra a non aver perso sul campo, l’unica sconfitta l’ha subìta a tavolino. Furci miglior difesa (10 reti subìte). Saponarese miglior attacco (32 reti). Pagliara rivelazione del torneo da matricola si trova saldamente al terzo posto. Stesso discorso per il Real Gazzi balzato in quarta posizione. Cus Unime unica squadra a zero punti. Prossimo turno:

LIPARI – FURCI

PROVINCIALE – SAPONARESE

KAGGI – CUS UNIME

D.PEPPINO C. – REAL ZANCLE

REAL GAZZI – ITALA

RIVIERA NORD – PAGLIARA

Riposa: SAVOCA

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice PC5 qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia