Le palestre "Ippon Furci" e "Airon Furci" protagoniste ai Campionati italiani esordienti di Judo. Tricolore per Elena Storione di Nizza di Sicilia

Le palestre "Ippon Furci" e "Airon Furci" protagoniste ai Campionati italiani esordienti di Judo. Tricolore per Elena Storione di Nizza di Sicilia

Furci Siculo protagonista ai *campionati italiani Esordienti di Judo*.

Al PalaPellicone di Ostia, lo scorso weekend gli atleti delle scuderie ‘Ippon Furci’ e ‘Airon Furci’ hanno conquistato tre medaglie. Mattatrice della due giorni è stata Elena Storione (di Nizza di Sicilia), prima classificata e quindi medaglia d’oro nella categoria 40 kg.

La giovane judoka del team dei fratelli Casale ha spazzato via tutte le avversarie, tra cui in semifinale la prima nel ranking nazionale 2019. Storione, punto di forza dell’Ippon Furci, è stata premiata anche come la più giovane campionessa d’Italia. Sullo stesso podio, nella categoria 40 kg., anche Sara Cardella dell’Airon Judo che ha conquistato la medaglia di bronzo. Terzo posto e altra medaglia invece nella categoria maschile 42 kg per David Vinciguerra dell’Ippon Furci, mentre Antonio Frontaurea si è piazzato quinto. “Si tratta di risultati molto importanti – spiegano i fratelli Giannicola e Enzo Casale - che premiano il lavoro portato avanti con passione e sacrifici dai ragazzi. Siamo un team giovane, alla seconda partecipazione ai campionati italiani esordienti, e tornare a casa con una medaglia d’oro e un bronzo riempie di orgoglio”.

 

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice F7X qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia