L'Amando travolge Palmi. Iannone inarrestabile | INTERVISTE

L'Amando travolge Palmi. Iannone inarrestabile | INTERVISTE

È stata una vittoria nettissima che ha permesso all’Amando Volley, in tre set, di liquidare il Palmi ancora a zero punti in classifica. La squadra di Antonio Jimenez, nonostante il divario tecnico, è apparsa più tonica rispetto alle partite precedenti. Pian piano sta ritrovando Bertiglia, visibilmente meno condizionata dai problemi fisici delle settimane scorse.

E poi, Marianna Iannone. La schiacciatrice sarda, top scorer del match, ha tratti è sembrata inarrestabile. L’inizio di partita è stato travolgente da parte delle santateresine, con l’allungo sin dalle prime fasi di gioco dove Mercieca e Iannone sono protagoniste. Sul 12-6 il tecnico ospite è costretto ad un timeout che non sortisce l’effetto sperato. Poi opta per un cambio di regia: Pezzotti rileva Marchi. Agostinettto per sette volte consecutive con la sua battuta insidiosa mette in difficoltà la retroguardia calabrese. Per il resto c’è Bertiglia. A chiudere (25-12) il diagonale di Casale. Diverso il copione nel secondo set, con la reazione del Palmi, che sotto 8-5, riesce a spezzare il ritmo delle biancoazzurre e a portarsi in vantaggio (11-13). Jimenez chiama a raccolta le sue ragazze. Al rientro la ripartenza delle joniche: Iannone mura La Rosa. Poi qualche errore ospite, Bertiglia dalla seconda linea e l’ace di Agostinetto obbligano Celi al discrezionale. Nel finale le calabresi provano a recuperare ma l’Amando non si fa sorprendere. Terzo set poco da raccontare. Le due compagini a braccetto fino al 3 a 3. Dopo è il sestetto messinese a imporre la propria forza. A chiudere set e partita il pallonetto di Agostinetto.

Amando Volley - Palmi 3-0 (25-12; 25-22; 25-9)

Amando Volley: Iannone 16, Rinaldi (L), Buttarini, Santoro, Mercieca 10, Albano 8, Agostinetto 4, Casale 5, De Luca, Ferrarini, Marino, Bertiglia 14. All. Jimenez

Palmi: La Rosa 5, Aprile 1, Russo 2, Marchi, Pezzotti 2, Giudice (L1), Varaldo 12, Cantamessa 2, De Santis, Buonfiglio 5, Carrozza (L2), Fiore. All. Celi

Arbitri: Sant'Angelo e Spartà di Catania.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice J0E qui sotto: