Il campione del mondo di Muay Thai, Khayal Dzhaniev, a Roccalumera | INTERVISTE

Il campione del mondo di Muay Thai, Khayal Dzhaniev, a Roccalumera | INTERVISTE

Il campione del mondo di Muay Thai Khayal Dzhaniev ha scelto Roccalumera per la sua preparazione atletica in vista del torneo di K1 in Cina il prossimo 31 dicembre. L’atleta russo in Sicilia grazie all’amicizia che lo lega con l’istruttore di arti marziali Luca Occhino che svolge la sua attività all’interno della Keep Gold di Roccalumera del preparatore Paolo D’Angelo.

Khayal inizia a praticare arti marziali all'età di 12 anni a Chelyabinsk dopo aver lasciato la boxe sotto Yeketarina Tsepeleva.

Sceglie la disciplina del Muay Thai con suo fratello Royal Dzhaniev e Oleg Terekhov. L’atleta russo, nel 2010, si laurea Campione mondiale IFMA 2010 mentre nel 2012 conquista il titolo europeo. Il 28 luglio 2015, riesce a battere il diverse volte campione del mondo Buakaw Banchamek.

La palestra Keep Gold Clan Fighters ha stretto un accordo (unico in Italia) di collaborazione tecnico sportivo con il team di Dzhaniev che permetterà agli atleti un’ulteriore crescita. Infatti, per l’occasione, ha organizzato, insieme al campione russo, con notevolissimo successo, uno stage rivolto ai campioncini del futuro. Tanti i piccoli atleti che vi hanno preso parte. A parteciparvi molte palestre provenienti da tutta la Sicilia.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice C9T qui sotto: