Furci e Pagliara ad un passo dalla vetta. Al Savoca non basta De Luca, solo un pareggio col Lipari.

Furci e Pagliara ad un passo dalla vetta. Al Savoca non basta De Luca, solo un pareggio col Lipari.

Ottava giornata di campionato di Seconda Categoria girone C senza vittorie interne. Ben quattro i pareggi e due vittorie esterne. In sostanza Furci e Pagliara hanno guadagnato terreno su tutte le altre.

Il quadro che emerge è chiaro. Al momento Saponarese e Furci sembrano poter contendersi la vittoria finale, peraltro come avevamo previsto ad inizio campionato, mentre Atletico Pagliara ed Itala potrebbero inserirsi a sorpresa nel duello. Le altre squadre non sembrano in questo momento poter ambire alle prime posizioni. La capolista Saponarese ha osservato il proprio turno di riposo. Ne ha approfittato il Furci che ha superato in trasferta il fanalino di coda Cus Unime grazie alla rete di Burgio. Adesso la compagine del presidente Niosi si è portata ad una sola lunghezza dalla vetta e punta decisa al primato. L’obiettivo è il salto di categoria ed al momento Cutroneo e compagni stanno mantenendo le aspettative. Anche il sorprendente Pagliara, matricola del torneo, ha sconfitto in trasferta il Real Zancle due a zero e si è portato ad un punto dalla capolista. Una squadra che punta alla salvezza ma che grazie al grande impegno si ritrova ai vertici della classifica. A decidere è stata la doppietta di Scarci. Pareggio molto combattuto per l’Itala che era passata in vantaggio in casa del Provinciale. Quest’ultima compagine nella seconda frazione di gioco è riuscita a pervenire al pareggio. Non riesce più a vincere il Savoca. Da cinque gare consecutive i ragazzi di Mancuso non hanno più ottenuto la vittoria. Un vero peccato visto il reale valore della squadra. Contro il Lipari una doppietta di De Luca non è bastata agli ionici. Gli eoliani infatti sono riusciti nei minuti finali a pareggiare con D’Ambra e Puglisi. Anche il Kaggi non riesce più a vincere da cinque gare consecutive, sei se contiamo la gara persa a tavolino. Uno zero a zero in casa contro il Riviera Nord che lascia l’amaro in bocca ai ragazzi di Gulotta. Il derby messinese tra Don Peppino Cutropia e Real Gazzi è terminato due a due. Romeo e Sarao hanno segnato per i padroni di casa. Nella ripresa gli ospiti sono riusciti a pareggiare mantenendo la quinta posizione in classifica, utile per i play off. Prossimo turno col match clou tra Atletico Pagliara – Itala. Furci e Saponarese dovrebbero conquistare i tre punti senza troppi problemi, almeno sulla carta, visto che affronteranno Real Zancle e Cus Unime, rispettivamente penultimi ed ultimi della classe. Di seguito il Prossimo turno:

ATL.PAGLIARA – ITALA

FURCI – REAL ZANCLE

SAPONARESE – CUS UNIME

RIVIERA NORD – SAVOCA

REAL GAZZI – KAGGI

D.PEPPINO C. – PROVINCIALE

Riposa: Lipari

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice EF2 qui sotto: