Il Furci corsaro a Savoca ad un passo dalla vetta. Kaggi e Saponarese si dividono la posta. Itala terzo in classifica

Il Furci corsaro a Savoca ad un passo dalla vetta. Kaggi e Saponarese si dividono la posta. Itala terzo in classifica

Sesta giornata di campionato di Seconda Categoria girone C che ha visto la capolista Saponarese frenare in casa del Kaggi. Un pareggio dopo che i gaggesi erano avanti di due reti. Ne ha approfittato il Furci che ha espugnato il campo del Savoca e si è portato ad un solo punto dalla vetta.

Un duello per il primato suggestivo. Infatti attualmente sembrano proprio Saponarese e Furci le due compagini pretendenti la vittoria del torneo. C’è da dire però che anche il Kaggi ha dimostrato di poter competere e se non fosse stato per la perdita di una partita a tavolino la compagine di mister Gulotta sarebbe a undici punti in classifica, ovvero in solitario al terzo posto. Ma andiamo per ordine. Partiamo dal pareggio nel match clou di giornata tra Kaggi e Saponarese (nella foto del contatto FB del Kaggi, le due squadre poco prima dell'inizio). I padroni di casa sono andati in vantaggio grazie ad un calcio di rigore del capitano Mannino. Sempre nel primo tempo il numero dieci locale ha raddoppiato. La reazione degli ospiti è stata immediata. Prima Fleres ha trasformato un rigore per atterramento di Giorgianni in area. Ad inizio ripresa Milici è riuscito a trovare il pareggio, appoggiando in rete una corta respinta del portiere avversario. Come detto ne ha approfittato il Furci che ha rosicchiato punti importanti. Nel derby ionico contro il Savoca la compagine giallorossa ha superato i rivali grazie ad una rete siglata da Di Nuzzo direttamente da calcio piazzato. Una partita molto combattuta tra due squadre che si sono date sportivamente battaglia sin dai primi minuti. Salgono in terza posizione a braccetto Itala, Don Peppino Cutropia e Real Gazzi. L’Itala ha espugnato il terreno di gioco del fanalino di coda Cus Unime, fermo ancora a zero punti. Rizzo e Casella hanno firmato le reti della vittoria. A nulla è valsa nel finale la rete di Minutoli per i padroni di casa. Il Don Peppino Cutropia ha superato due a uno il Lipari in una partita veramente entusiasmante. A decidere è stata la doppietta di Currò, sei centri per lui nel torneo. Tripi ha realizzato la marcatura per gli eoliani. Real Gazzi che ha regolato con un convincente due a zero il Riviera Nord. Decisive le due reti di Buscema, capocannoniere con sette centri. La vittoria più netta di giornata è stata portata a termine dal Provinciale che ha superato con un secco tre a zero il Real Zancle. Una doppietta di Aloisi e Omokaro hanno portato i messinesi a sette punti in classifica. Riposava l’Atletico Pagliara. Di seguito riportato il prossimo turno:

ATLPAGLIARA – CUS UNIME

SAPONARESE – SAVOCA

ITALA – REAL ZANCLE

LIPARI – KAGGI

REAL GAZZI – PROVINCIALE

RIVIERA NORD – DON PEPPINO C.

Riposa: FURCI

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 7HD qui sotto: