Un 58enne di Nizza di Sicilia è morto a Fiumedinisi mentre raccoglieva le olive. Inutili i tentativi dei medici di riportarlo in vita. Sgomento in tutto il paese

Un 58enne di Nizza di Sicilia è morto a Fiumedinisi mentre raccoglieva le olive. Inutili i tentativi dei medici di riportarlo in vita. Sgomento in tutto il paese

Fiumedinisi – Carmelo Smillo un commerciante 58 anni di Nizza di Sicilia è morto mentre raccoglieva le olive in un suo appezzamento di terreno a Fiumedinisi. L’uomo mentre stava scuotendo l’albero si è accasciato supino sul terreno, colpito da infarto fulminante. I medici del 118 giunti da S.Teresa di Riva non sono riusciti ad entrare con l’autoambulanza sul terreno impervio, per cui sono stati caricati su una Panda 4x4 e così hanno raggiunto l’uomo.

I medici hanno lottato per oltre mezz'ora per riportare in vita Carmelo Smillo, ma non ci sono riusciti. Nel mentre da Messina è partito un elicottero per trasportare all’ospedale Papardo il commerciante di Nizza di Sicilia. Ma è stato costretto a rientrare perché l’uomo non dava più segni di vita. Sul posto i carabinieri di Fiumedinisi per gli accertamenti del caso. Sgomento e dolore a Nizza dove Carmelo Smillo godeva di larga stima e simpatia.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice B8H qui sotto: