Kaggi - Atl.Pagliara 1 - 1Mannino risponde a Brigugio. Il Pagliara sfiora l'impresa

Kaggi - Atl.Pagliara 1 - 1
Mannino risponde a Brigugio. Il Pagliara sfiora l'impresa

Kaggi – Atletico Pagliara 1 – 1

Marcatori: 68’ Briguglio, 76’ Mannino su rigore.

Kaggi: Adornetto, Manitta, Pafumi, Costanzo, Corica, Patanè, Torrisi, Campo, Cuntrò, Mannino, Bonaccorso. All.: Gullotta.

Atl. Pagliara: Interdonato, Saccà, Ispoto, Puglisi G.

(46’ Sparacino), Di Bella, Puglisi M., Scarci, Frontaurea (65’ Puliatti) (89’ La Fauci), Campagna (86’ Palella), Ingalis (60’ Briguglio). All.: Famulari – Spadaro.

Arbitro: Sangiorgio di Catania.

Gaggi – E’ finito uno a uno il big match tra Kaggi ed Atletico Pagliara. Partita dura ma molto corretta. Primo tempo in cui i gaggesi con Mannino, Costanzo e Campo hanno messo in difficoltà gli ospiti. Tanto possesso palla anche se la compagine del duo Famulari – Spadaro non ha subìto grandi occasioni da rete. Secondo tempo in cui il Pagliara è apparso più quadrato e determinato. Infatti alla prima buona occasione gli ionici si sono portati in vantaggio. A segnare è stato il neo entrato Briguglio, ancora a segno dopo la doppietta di una settimana addietro. Pochi minuti dopo il direttore di gara ha decretato un penalty per fallo in area su Costanzo. Mannino ha pareggiato le sorti del match. Il Pagliara, appena subìta la rete del pari, ha avuto una buona occasione con Sparacino che è stato atterrato in area. In questo caso però Sangiorgio di Catania ha sorvolato. Il Kaggi ha avuto un buon possesso palla e supremazia territoriale, ma il Pagliara si è difeso bene e nella ripresa si è fatto pericoloso. Pari giusto tra due squadre che giocano bene a calcio. C’è rammarico in casa gaggese per la partita persa a tavolino per il mancato tesseramento di un giocatore. C’è anche la concreta possibilità che vengano tolti anche i punti delle prime due partite. Ed è un vero peccato perché il Kaggi quelle partite le ha vinte sul campo con merito. Di certo i ragazzi di Gullotta in queste prime quattro gare hanno dimostrato di essere una delle squadre più forti e certamente questa situazione caricherà ancora di più Mannino e compagni. Settimana prossima la squadra farà visita al Furci. L’Atletico Pagliara è l’autentica rivelazione di questo inizio campionato. La compagine ionica è partita per salvarsi e continuando di questo passo il traguardo arriverà presto. Prossimo turno big match contro il Savoca.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 1UM qui sotto: