Diletta Lo Monaco e Rachele Siligato campionesse del mondo nel Duo Syncro Latin a tema | VIDEO

Diletta Lo Monaco e Rachele Siligato campionesse del mondo nel Duo Syncro Latin a tema | VIDEO

Ancora un successo per le talentuose ballerine di Sant’Alessio Siculo e di S. Teresa di Riva, Diletta Lo Monaco e Rachele Siligato. Il duo delle meraviglie questa volta ha sbancato all'Ido World latin show e synchro dance Championship di Sarajevo in Bosnia e si sono laureate campionesse del mondo.

Due artiste che meritano di stare lassù, dove per arrivarci servono enormi sacrifici tra mille rinunce e due famiglie meravigliose alle spalle che le hanno supportate costantemente.

Durante la loro stagione, da incorniciare, Diletta e Rachele hanno ottenuto successi in ambito provinciale, regionale e nazionale. A luglio al Campionato italiano Fids (Federazione Italiana Danza Sportiva) di Rimini, si sono aggiudicate ben due medaglie d'oro con il gruppo della Special Stars Dancing, diventando di fatto campionesse italiane, due d'argento nel duo synchro a tema freestyle 16/oltre classe A su 68 atleti partecipanti e nel duo latin show 16/oltre classe A, portando in pista “il bambino con il pigiama a righe” e laureandosi quindi vicecampionesse italiane. Risultato questo che potrebbe garantire alle due atlete joniche, per la stagione agonistica 2019/2020, il passaggio obbligatorio in classe AS (classe internazionale) per acquisiti meriti sportivi. Ottimo anche il risultato nel duo syncro latin 16/oltre classe A, dove hanno sfiorato la finale ottenendo un 7° posto su 48 duo che le proietta tra le atlete più importanti a livello nazionale

. Grandi risultati sono arrivati anche nell'assolo Latin show 16/oltre classe A con Rachele Siligato 11° classificata su 69 atleti con “La violenza sulle donne” e Diletta Lo Monaco 13° classificata con “L'Isolamento”, tema sulle malattie mentali e l'isolamento negli ospedali psichiatrici.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice E1S qui sotto: