Cresce l'attesa per il derby tra Amando Volley e Modica. Al Palabucalo si prevede il tutto esaurito

Cresce l'attesa per il derby tra Amando Volley e Modica. Al Palabucalo si prevede il tutto esaurito

Nella terza giornata del campionato di B1 di pallavolo femminile , va in scena il derby tutto siciliano tra l’Amando Volley e l' Egea Modica. La partita in programma questo sabato, alle ore 18.00, al Palabucalo rappresenta anche uno snodo importante per il prosieguo del torneo di entrambe le squadre. Sulle due panchine siedono Jimenez (Amando) e Scavino(Modica), due tecnici ormai veterani di questa categoria.

La squadra Iblea, ancora a zero punti in classifica, avendo giocato solo al primo turno, sul parquet di Orsogna, mentre ha riposato la settimana scorsa.

Per Fabiola Ferro e compagne tutto questo è servito ad accentuare gli allenamenti, migliorare l'intesa e,quindi, prepararsi al meglio per questo derby con le santateresine. Due squadra che, ovviamente, si conoscono abbastanza. Quella allenata da Scavino, ha diversi elementi che erano presenti in rosa anche l'anno scorso. Oltre al capitano Ferro ci sono pure la palleggiatrice Brioli e le schiacciatrici Gervasi e Lo Iacono.

L’ Amando del presidente Andrea Lama, galvanizzata dal successo dello scorso sabato con l’ Orsogna, ha lavorato intensamente in questa settimana, in modo da poter mitigare gli errori evidenziati nel 3-1 contro le abruzzesi. Mister Jimenez, mette in guardia tutti adducendo che "il Modica di Scavino è una squadra dura a morire, perché lotta su ogni pallone e non puoi perdere neanche un secondo la concentrazione perché viene subito punito".

Per Sara Casale, ex di turno, per aver giocato nella città ragusana molti anni fa, “il derby va affrontato con la massima concentrazione e con gli stimoli giusti. Io mi sento pronta anche per quest’altra stagione agonistica e cerco di dare il mio contributo, quando il mister lo riterrà opportuno. Ho trovato anche un gruppo umile che ha tanta voglia di lavorare e fare bene, come piace a me, e allora i sacrifici che faccio vengono ripagati grazie a questo ambiente ideale. I presupposti per fare bene ci sono tutti da parte nostra – conclude Casale - e il supporto del pubblico può solo farci bene e piacere, quindi vi aspettiamo anche questo sabato al Palabucalo per tifare insieme ai favolosi Eagles "

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice N7V qui sotto: