Cadono in acqua mentre sono a pesca. Un'onda anomala colpisce l'imbarcazione. Salvi due santateresini

Cadono in acqua mentre sono a pesca. Un'onda anomala colpisce l'imbarcazione. Salvi due santateresini

Un’onda trasversale si è abbattuta sulla piccola imbarcazione di due amici santateresini: R.S. 50 anni e S. D.

B. 48 anni. È quanto accaduto intorno alle 17.00 nel mare antistante il Capo Sant’Alessio. Mentre erano intenti a pescare un maroso, all’improvviso,  ha colpito violentemente il natante facendo sbalzare i due in acqua. Nonostante gli sforzi non sono riusciti più ad aggrapparsi al natante, ed hanno deciso di guadagnare la riva a nuoto, distante circa un chilometro. Con tanta difficoltà, anche per l’acqua gelida,  sono riusciti a raggiungere la terraferma e a cercare aiuto presso una struttura alberghiera. Nel frattempo si era creata tanta angoscia nei familiari ed amici che non riuscivano a raggiungere telefonicamente i due sfortunati. Poi, la notizia del ritrovamento dell’imbarcazione nei pressi di un lido balneare. Il natante è stato recuperato da due olandesi. Insieme alla barca anche gli effetti personali. Da qui cresce ancora di più la tensione tra i familiari e amici. Venivano avvertiti carabinieri e la Capitaneria di porto per iniziare le ricerche. Intorno alle 19.20 la lieta notizia: R.S. e S. D. B. sono sani e salvi. Anche noi ci troviamo li ad assistere e gioire insieme alle sorelle di entrambi. Una sensazione indescrivibile.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 8CE qui sotto: